Quantcast

Recuperato il corpo di Alessandro Bisi, l’alpinista di Saronno deceduto in Valsassina

Il corpo era stato individuato nella giornata di mercoledì ma le condizioni meteorologiche non avevano permesso il recupero della salma del giovane. Il recupero è stato effettuato dai Vigili del Fuoco

È stato recuperato questa mattina (giovedì), grazie al miglioramento delle condizioni meteorologiche in quota, il corpo di Alessandro Bisi, il 21enne di Saronno deceduto sul monte Legnone (in Valsassina, provincia di Lecco) nella giornata di ieri, mercoledì.

Dopo il ritrovamento del corpo da parte del personale dell’elicottero dei Vigili del Fuoco di stanza a Malpensa, le operazioni di recupero erano state sospese a causa del maltempo. Questa mattina il nuovo tentativo di raggiungere il canalone in cui è caduto il giovane alpinista ha permesso il recupero della salma.

Trovato senza vita il giovane di Saronno disperso sui monti della Valsassina

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore