Quantcast

Corsa alla terza dose al centro vaccinale di Saronno, in 150 si presentano senza prenotazione

É successo martedì 28 dicembre. Si è trattato per lo più di insegnanti, personale sanitario e delle forze dell'ordine, in fila per ricevere la terza dose

Ecco come funziona il centro vaccinale a Saronno

Sono state circa 150 le persone che ieri, 28 dicembre, si sono presentate al Centro vaccinale di Saronno senza prenotazione per ricevere la dose di vaccino.

Si è trattato per lo più di insegnanti, personale sanitario e delle forze dell’ordine, in fila per ricevere la dose booster, la terza dose, come riferisce Emanuele Monti, direttore della cooperativa Medici Insubria che gestisce l’hub di via Parini 54: «C’è stato un afflusso importante, erano in programma circa 700 vaccinazioni, ci siamo avvicinati alle 900».  

Complice la crescita del numero dei positivi e delle persone non immunizzate ricoverate in terapia intensiva, al centro vaccinale si sono presentati anche diversi over60 per ricevere la prima dose di vaccino. 

Il 27 dicembre 2020 iniziava la campagna vaccinale: in un anno oltre 19 milioni di somministrazioni in Lombardia

Dal suo avvio lo scorso aprile, il centro vaccinale di Saronno ha permesso di vaccinare ad oggi (29 dicembre) 120.933 persone. In occasione della fine dell’anno, dal 31 dicembre al 9 gennaio verranno sospese tutte le attività del centro, che riprenderanno a pieno regime dal 10 gennaio. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore