Quantcast

Forza Italia Saronno ricorda Enzo Volontè

Il gruppo Forza Italia Saronno ricorda Enzo Volontè, volto noto nella vita politica cittadina e nel mondo dell’associazionismo, scomparso nel 2015

Generica 2020

Il gruppo Forza Italia Saronno ricorda Enzo Volontè, volto noto nella vita politica cittadina e nel mondo dell’associazionismo, scomparso nel 2015.

Attivo per molti anni nel gruppo di Forza Italia, fondò poi la lista civica Saronno al centro, per la quale fu eletto nel 2015 consigliere comunale.

La nota di Forza Italia: 

Se la solidarietà è il vero spirito del Natale, anche quest’anno e ogni anno di più, non possiamo non ricordare due preziosissime realtà saronnesi che sono espressione di grande generosità e forte spirito d’amore per il prossimo e esempio di sostegno sociale: Casa di Marta e la Cooperativa di Lavoro e Solidarietà (CLS). A Queste due realtà Enzo Volontè ha contribuito con la ferma determinazione di un uomo unico e inarrivabile per lungimiranza e passione.

Forza Italia, di cui Enzo è stato coordinatore e capogruppo prima di fondare Saronno al Centro, proprio nei giorni che precedono il Natale vuole omaggiare nel ricordo un uomo saronnese di assoluto rilievo per il suo impegno politico e sociale.

Per diversi anni, proprio nei giorni che precedevano il Natale, Enzo organizzava la grande cena di beneficenza alla quale partecipavano centinaia di persone che rispondendo al suo invito contribuivano generosamente per la realizzazione dei suoi progetti di solidarietà proposti con entusiasmo coinvolgente. Enzo era il deus ex machina, era la mente e il cuore.
Con la suo determinazione è riuscito a realizzare queste due realtà importanti per la nostra città: Casa di Marta, voluta e realizzata direttamente grazie al suo impegno e alla sua dedizione e la CLS, alla cui nuova realizzazione in via Don Volpi, Enzo Volontè ha dato un contributo decisivo.
Queste realtà sono fiori all’occhiello per la nostra città e riescono a sostenere centinaia di famiglie rappresentando un punto fermo per l’accoglienza e la solidarietà.

È di poche settimane fa l’accordo tra l’amministrazione comunale e Casa di Marta per offrire un tetto nel periodo invernale a chi senza fissa dimora vive ai margini della società oltre che a offrire pasti caldi e sostegno tutto l’anno a quanti a essa si rivolgono.
Enzo sapeva guardare lontano, a una società più giusta affinché non dimenticasse mai gli ultimi, i più sfortunati e i più soli e per questo si rendeva mediatore cercando sempre vie nuove per raggiungere quel sogno che lo guidava.

Noi oggi esprimiamo con sempre più forza la nostra gratitudine ad Enzo per tutto ciò che il suo impegno e la sua generosità hanno lasciato alla nostra città.
-Forza Italia Saronno-

Valentina Rizzo
rizzo_v@yahoo.it
Raccontiamo la provincia di Varese e le sue numerose comunità. Un giornale accessibile a tutti, finanziato dai suoi lettori. Supporta anche tu il nostro lavoro.
Pubblicato il 23 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore