Quantcast

Vaccinazioni antinfluenzali, a Solaro un presidio nelle farmacie comunali

Il Comune, l’azienda speciale Solaro Multiservizi e le Farmacie Comunali, in collaborazione con il dottor Lorenzo Muddolon, avviano un presidio per le vaccinazioni antinfluenzali nei locali dell’ambulatorio di via Pellizzoni il sabato pomeriggio dalle 13 alle 18

vaccinazione

Il Comune di Solaro, l’azienda speciale Solaro Multiservizi e le Farmacie Comunali Solaro, in collaborazione con il dottor Lorenzo Muddolon, avviano un presidio per le vaccinazioni antinfluenzali nei locali dell’ambulatorio di via Pellizzoni il sabato pomeriggio dalle 13 alle 18. L’attuale disponibilità di vaccini garantita da Ats Città Metropolitana per il Comune di Solaro è di 200 unità.

Al fine di scongiurare assembramenti e attese, per la prima data di sabato 27 novembre la vaccinazione sarà su prenotazione dalle 9:00 alle 12:00 dello stesso giorno recandosi in Sala Blu della Villa Comunale.
I vaccini saranno destinati a tutte le categorie garantite da Regione Lombardia: cittadini over 60 anni, cittadini a rischio per patologia, donne in gravidanza e le altre categorie previste al seguente link: https://vaccinazioneantinfluenzale.regione.lombardia.it/.
Per la giornata di sabato 4 dicembre, per le medesime categorie e fino ad esaurimento scorte, invece si potrà prenotare la vaccinazione recandosi o chiamando alla Farmacia Comunale n.1 (tel.: 029690000) negli orari di apertura.
A tutti i presenti verrà richiesto di rispettare le norme di distanziamento e di indossare la mascherina.

Il Sindaco di Solaro Nilde Moretti: «Da qualche giorno stavamo preparando questa iniziativa e con la conferma della destinazione di 200 vaccini al territorio comunale di Solaro ci siamo trovati pronti ad organizzare le date di accoglienza per i cittadini nei locali dell’ambulatorio di via Pellizzoni.
Voglio ringraziare personalmente il dottor Muddolon per l’impegno profuso, ma anche l’azienda speciale e le farmacie per il contributo logistico ed i volontari del Comune e della Protezione Civile che svolgeranno servizio d’ordine e di accoglienza, oltre che raccogliere le prenotazioni del primo giorno».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore