Quantcast

Le iniziative di Solaro nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Sono diverse le iniziative sostenute dal Comune di Solaro in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, ricorrenza del 25 novembre

Giornata mondiale  2017 contro la violenza sulle donne, Casciago,

Sono diverse le iniziative sostenute dal Comune di Solaro in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ricorrenza del 25 novembre.

Da giovedì 25 novembre sarà possibile partecipare in biblioteca all’iniziativa di guerrilla marketing promossa da Centro Antiviolenza Hara. Sarà a disposizione dei cittadini lo stencil per la scritta: “Io non ci passo sopra”, un modo per sensibilizzare la popolazione sulla cultura positiva di reagire alla violenza attraverso la partecipazione della comunità.
Maggiori informazioni al seguente link: https://www.comune.solaro.mi.it/c015213/po/mostra_news.php?id=1096&area=H.

Lunedì 29 novembre alle ore 18 ci sarà l’incontro online promossa da L’Oréal Paris in collaborazione con l’ONG Hollaback!, Corriere della Sera e Alice Onlus. Le esperte presenteranno il metodo di formazione delle 5D (Distrarre, Dare sostegno, Delegare, Documentare e Dire) che consiste in una serie di azioni comprovate per aiutare a prendere posizione contro le molestie nei luoghi pubblici.
Per iscriversi è sufficiente collegarsi autonomamente dal sito di Corriere al seguente link registrandosi e scegliendo la data: https://www.corriere.it/StandUp/

Maggiori informazioni al link: https://www.comune.solaro.mi.it/c015213/po/mostra_news.php?id=1085&area=H

Dal 25 al 30 novembre la facciata di Villa Borromeo sarà illuminata di rosso e di blu, per ricordare la giornata contro la violenza sulle donne ma anche l’adesione a Città per la vita contro la pena di morte.
Maggiori informazioni al link: https://www.comune.solaro.mi.it/c015213/po/mostra_news.php?id=1094&area=H

Il sindaco di Solaro Nilde Moretti: «Anche a Solaro abbiamo deciso di aderire alla giornata antiviolenza per sostenere con forza l’iniziativa ed il servizio offerto dal Centro Hara. Dobbiamo sviluppare una capacità di resistenza di comunità, affinché sia la cultura a superare e battere ogni genere di maltrattamento e molestia. Con la Biblioteca aderiamo all’iniziativa di guerrilla marketing, mentre con il lavoro della consigliera comunale con delega alle Pari Opportunità Eva Diagne sosteniamo un incontro online promosso lunedì 29 novembre da L’Oreal, Hollaback!, Corriere della Sera e Alice Onlus sulla consapevolezza e sui comportamenti da tenere, per uomini e donne, davanti alle molestie in luoghi pubblici. Sensibilizzazione, che manifestiamo anche illuminando la Villa Comunale in modo che i cittadini possano esserne colpiti, ma anche strumenti pratici per proteggere e proteggersi».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore