Quantcast

L’imprenditore di Saronno Enzo Muscia scelto come Ambassador 2021

Il premio assegnato nel corso della giornata ufficiale degli Ambasciatori del Bio, del Verde e dell’Agroalimentare nel Mondo. Ospite d'onore della serata benefica il Premio Nobel Lech Walesa, presidente polacco dal 1990 al 1995

Generica 2020

Un nuovo riconoscimento per Enzo Muscia, titolare di A Novo Italia srl, società leader nel settore dell’assistenza post vendita e della riparazione di apparecchiature elettroniche nata nel 1998 con sede a Saronno.

Muscia ha ricevuto a San Pellegrino Terme il titolo di Ambassador 2021, assegnato nel corso di una manifestazione di beneficenza organizzata con lo scopo di raccogliere fondi a supporto delle ricerche biomediche sulla Sindrome Kabuki, una malattia rara che colpisce i neonati, condotte presso l’istituto Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, Centro diretto dal professor Giuseppe Merla.

Un evento che ha reso merito alle aziende, ai professionisti e alle associazioni che con il loro esempio e contributo prezioso sono Ambasciatori del Sistema Italia, trasmettendo il valore del Made in Italy nei settori del Verde, del Bio, dell’Agroalimentare, dell’ambiente e della ecosostenibilità a livello Nazionale ed Internazionale.

Generica 2020

E uno di questi ambasciatori è proprio il saronnese Muscia, Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana, che nel 2012 ha rilevato l’azienda che lo aveva licenziato, assumendo i suoi ex colleghi e facendo rinascere A Novo Italia srl, che ad oggi conta 38 lavoratori e un fatturato da due milioni di euro. La sua storia è stata raccontata in un libro autobiografico dal titolo “Tutto per Tutto” (ROI Edizioni) e nel 2018 è stato protagonista di una fiction di RaiUno intitolata “Il mondo sulle spalle” con Beppe Fiorello nel ruolo di Enzo Muscia.

Alla serata di San Pellegrino, terza edizione del premio Ambassador Day, organizzata dalla GE Communication Company e dalla Fondazione Syndrome Kabuki, l’ospite d’onore è stato Lech Walesa, fondatore di Solidarnosc, premio Nobel per la Pace nel 1983 e Presidente della Polonia dal 1990 al 1995.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore