Quantcast

Ottimi risultati in Croazia per la Cao alla Euro Istria Cup

Grazie a questi risultati, il Club Arti Orientali si classifica al terzo posto assoluto come società. Prossimo appuntamento sarà la Youth League a Venezia, unica tappa italiana del circuito mondiale giovanile

Generica 2020

Trasferta in terra croata per la Cao, società sportiva che ha sede a Limido Comasco, Cermenate e Cantù. Al palazzetto dello sport “Zatica” di Porec si è svolta la competizione Euro Istria Cup, competizione internazionale di karate organizzata dalla federazione croata e della World Karate Federation.

Presente alla competizione anche la Nazionale Italiana come test precampionato in vista dell’Europeo 2022.

Il CAO è sceso sul tatami con Samuele Moscatelli, convocato con la nazionale: per lui medaglia d’oro davanti al connazionale del gruppo sportivo Polizia di Stato.

Nutrita la delegazione CAO che ha brillato in questa competizione: medaglia d’oro per Elisa Cattaneo nella u14 femminile, Simone Giuliano nell’u14 maschile pesi massimi, Lorenza Bergna nell’u12 pesi medi e Andrea Costanzo nei pesi leggeri.

Argento per Lorenzo Veronese nella categoria Senior pesi leggeri, Edoardo Cafiso nella u12 pesi medi e Gigi Lambro nella u12 pesi massimi. Bronzo per Matteo Costanzo, Filippo Somaschini, Alessio Prestianni, Mazzocchi Karol, Matilda Versonese, Gabriele Giannuli e Zemolin Marcello. Quinto posto nella sua categoria per la saronnese Greta Gandola, mentre la sorella Viola non ha partecipato per infortunio.

Grazie a questi risultati, il Club Arti Orientali si classifica al terzo posto assoluto come società dietro la nazionale Italiana e una società slovena.

Prossimo appuntamento sarà la Youth League a Venezia, unica tappa italiana del circuito mondiale giovanile con tanti atleti e atlete della Cao sul tatami.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore