Quantcast

Un solo ricoverato per Covid a Saronno, ma Asst Valle Olona invita a “tenere alta l’attenzione”

A Busto Arsizio sono 17 i pazienti ricoverati per Covid, 2 in ventilazione assistita non invasiva, (ovvero con casco C-pap) e 6 in osservazione in pronto soccorso per sintomi riconducibili al Covid. L’età media dei ricoverati è di 71 anni

Generica 2020

C’è un solo ricoverato per Covid in ospedale a Saronno, ma il direttore sanitario dell’Asst Valle Olona Claudio Arici invita tutti a mantenere le antenne sollevate e l’attenzione ai massimi livelli.

A Busto Arsizio sono 17 i pazienti ricoverati per Covid, 2 in ventilazione assistita non invasiva, (ovvero con casco C-pap) e 6 in osservazione in pronto soccorso per sintomi riconducibili al Covid. L’età media dei ricoverati è di 71 anni.

«I numeri di oggi possono essere un primo, allarmante segnale di avvio della famosa quarta ondata? Non c’è una risposta certa, anche perché numeri simili di ricoverati li abbiamo riscontrati per brevi periodi sia in agosto che in settembre. Resta comunque alta l’attenzione, soprattutto leggendo e ascoltando le notizie che arrivano dagli altri Paesi dell’Europa e del mondo. Siamo in una provincia con tassi di vaccinati che, seppure non ancora ottimali per garantire l’interruzione completa della circolazione del virus, sono tra i più elevati in Italia e ritengo che questo ridurrà il rischio di avere ondate come le precedenti, ma la prudenza è d’obbligo».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore