Quantcast

Fumetti che passione, a Cislago Lucilla apre “Il Fumettaro”

Da una grande passione per i fumetti è nata una nuova attività commerciale, avviata da una giovane del posto, la 28enne Lucilla Grimoldi

Generica 2020

È un tanuki, il cane procione parte della mitologia del Giappone, il simbolo a fianco del nome del nuovo negozio di fumetti aperto a inizio ottobre in via Vittorio Veneto 188 a Cislago.

Galleria fotografica

Fumetti che passione: a Cislago Lucilla apre "Il Fumettaro" 4 di 6

Da una grande passione per i fumetti è infatti nata una nuova attività commerciale, avviata da una giovane cislaghese, la 28enne Lucilla Grimoldi, che si è buttata nel mondo dell’imprenditoria e del commercio al dettaglio di libri di settore.

“Il Fumettaro”, è il nome del suo nuovo negozio, che su Facebook descrive come “la vostra voglia di fumetti soddisfatta”. «Il nome viene dal semplice fatto che quando andavo a scuola, per spiegare che andavi a comprare i fumetti si diceva che “andavi dal fumettaro per prendere la roba”, quindi ho voluto lasciare quel nome, salvo poi scoprire che ora tra i ragazzi non lo usa più nessuno, sono troppo vecchia per queste cose» scherza la cislaghese. 

Fumetti che passione: a Cislago Lucilla apre "Il Fumettaro"

Diplomata al liceo artistico “Paolo Candiani” di Busto Arsizio, fino a poco prima della pandemia tra le altre cose ha lavorato come disegnatrice libera professionista all’interno di fiere di settore.

«A maggio di quest’anno ho saputo che affittavano questo posto, così ho deciso di provarci, perché a Cislago una fumisteria non c’era e può quindi far comodo a persone della zona che leggono – spiega Lucilla-. Abbiamo deciso di tenere in negozio un po’ di tutto, per lo più manga, fumetti americani, fumetti italiani, Sergio Bonelli editore, DC Comics».

Fumetti che passione: a Cislago Lucilla apre "Il Fumettaro"

Oltre ai classici per appassionati di fumetti e alle novità del settore, a completare il negozio ci sono una selezione di action figure e Funko Pop e una piccola sezione dedicata alle produzioni indipendenti. «Sto cercando di convincere persone che facevano fiere del settore come me, a lasciarmi qui le loro produzioni, così hanno un’altra vetrina per esporre i propri prodotti» conclude la giovane.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Fumetti che passione: a Cislago Lucilla apre "Il Fumettaro" 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore