Quantcast

Clio Make Up cittadina di Gerenzano. Il benvenuto dell’amministrazione comunale

Nella mattinata di sabato 23 ottobre la nota YouTuber si è recata nel Municipio del paese in cui vive da pochi mesi e ha ricevuto il benvenuto da parte del sindaco Ivano Campi e dell'amministrazione comunale

Generica 2020

Ha ricevuto l’ufficiale benvenuto dell’amministrazione comunale di Gerenzano Clio Make Up, all’anagrafe Clio Zammatteo, la famosa 39enne truccatrice, YouTuber, conduttrice televisiva e imprenditrice italiana.

Dopo anni di vita e successi negli Usa, Clio Make Up è tornata da circa un anno in Italia con la sua famiglia, il marito Claudio Midolo e le due figlie Grace e Joy, nate in America nel 2017 e nel 2020.

La famiglia si trova nel Saronnese: Midolo è infatti originario di Saronno e la coppia ha deciso di mettere radici nelle vicinanze, a Gerenzano.

Nella mattinata di sabato 23 ottobre la nota YouTuber si è quindi recata nel Municipio del paese e ha ricevuto il benvenuto da parte del sindaco Ivano Campi e dell’amministrazione comunale. «Da pochi mesi residente a Gerenzano, porgiamo a questa nuova concittadina e alla Sua famiglia un caloroso saluto di benvenuto» ha scritto sui social il Comune di Gerenzano.

A raccontare i motivi del ritorno in Italia e la scelta di vivere nel Saronnese è stata la stessa YouTuber all’interno del programma “Clio back Home” il nuovo programma in onda su Discovery +, che racconta la vita di Clio da New York al ritorno in Italia, gli aspetti familiari e professionali. Un nuovo modo per alimentare i numeri altissimi che Clio Make Up fa sui social, con il canale YouTube che supera il milione di iscritti e video tutorial che superano le decine di milioni di visualizzazioni, per un totale di quasi 300 milioni di views.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore