Quantcast

Riapre la velostazione di Garbagnate Milanese. Fino a 68 bici in spazio coperto e dotato di videosorveglianza

Sarà accessibile all'utenza tramite le tessere di trasporto già in uso. Entro i primi mesi del 2022 è prevista l'inaugurazione delle velostazioni di Cislago, Mozzate e Malnate

Riapre la velostazione di Garbagnate Milanese. Fino a 68 bici in spazio coperto e con videosorveglianza

Ha riaperto nella giornata di giovedì 21 ottobre la velostazione all’interno della stazione ferroviaria di Garbagnate Milanese.

Galleria fotografica

Riapre la velostazione di Garbagnate Milanese. Fino a 68 bici in spazio coperto e con videosorveglianza 4 di 5

Terminati i lavori di rifacimento e sistemazione, la stazione potrà ora accogliere in una struttura coperta, illuminata e videosorvegliata fino a 68 biciclette. L’opera è stata realizzata da Ferrovie Nord, mentre il Comune di Garbagnate Milanese ha partecipato mettendo a disposizione le rastrelliere.

La velostazione sarà accessibile all’utenza tramite le tessere di trasporto già in uso (“Io viaggio”).

Sono attualmente 26 le velostazioni presenti sulla rete di Ferrovienord, per un totale di oltre 2.000 stalli a disposizione degli utenti. La struttura di Garbagnate Milanese è la diciannovesima presente sulla rete di Ferrovienord in cui si possono utilizzare le tessere di trasporto per l’accesso. Le altre sono nelle stazioni di Busto Arsizio, Castano Primo, Castellanza, Cesate, Como Borghi, Cormano-Cusano, Garbagnate parco delle Groane, Gerenzano-Turate, Grandate, Meda, Merone, Milano-Bruzzano, Saronno, Turbigo, Vanzaghello, Varese Nord, Varese Casbeno e a Rovato in provincia di Brescia.

Entro la fine dell’anno verranno completate le velostazioni di Cislago, Mozzate e Malnate, la cui inaugurazione è prevista nei primi mesi del 2022.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Riapre la velostazione di Garbagnate Milanese. Fino a 68 bici in spazio coperto e con videosorveglianza 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore