Quantcast

Barosso (Azione Saronno): “Siamo convinti che la serietà paghi”

L’analisi del voto del referente locale e membro del coordinamento cittadino del partito creato solo due anni fa da Carlo Calenda

Generica 2020

L’analisi del voto del referente locale e membro del coordinamento cittadino del partito creato solo due anni fa da Carlo Calenda

È stata una tornata elettorale molto importante per Azione, partito fondato da Carlo Calenda solo due anni fa, che ci ha visto protagonisti in diversi comuni in tutta Italia, sia con liste unitarie che insieme ad altre sigle.
Il risultato al primo turno della lista “Calenda Sindaco” a Roma, prima per voti raccolti sia tra le liste civiche che tra i partiti, pur senza raggiungere il ballottaggio, è l’affermazione di un nuovo modo di fare politica, caratterizzato da un lavoro intenso su contenuti precisi e da una ricerca costante di soluzioni pragmatiche e non ideologiche, in netta discontinuità rispetto a quanto osserviamo a tutti i livelli da parte delle forze populiste e sovraniste.

A Milano Azione ha sostenuto la lista “I Riformisti”, a supporto della candidatura del poi rieletto Sindaco Sala e la nostra Giulia Pastorella è entrata così a far parte del Consiglio Comunale. Un bel risultato e un motivo di speranza
per il futuro!

Anche in provincia di Varese eravamo presenti in diverse città, ma qui Azione non ha avuto il successo sperato, per quanto l’occasione sia stata preziosa per presentarsi ai cittadini e iniziare a conquistarsi la fiducia degli elettori.

Una riflessione si impone, poi, in merito alla bassa affluenza alle urne registrata un po’ dappertutto. Riteniamo una
nostra precisa responsabilità quella di riaccendere la passione politica dei cittadini, mediante analisi e proposte
serie e concrete.

Il percorso è ancora lungo, simile a una maratona, per usare la stessa metafora proposta giusto un anno fa dal nostro leader, ma rimaniamo convinti che la serietà paghi. Per questo, anche a livello comunale, continueremo su questa strada, confrontandoci sempre con l’Amministrazione Saronnese per il bene della città, come fatto a proposito dei programmi di pre-post scuola e del servizio RAdiCI.

Silvio Barosso
Referente Locale e membro del coordinamento provinciale

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore