Quantcast

Nuovo assessore, Obiettivo Saronno storce il naso

Con una nota la lista civica viola manifesta il proprio disappunto per non essere stata ascoltata dl sindaco, al quale era stato chiesto di puntare l'attenzione sul commercio: "Avevamo chiesto di dividere le deleghe, non siamo stati ascoltati"

Assessore e consiglieri di Obiettivo Saronno incontrano i cittadini: "Torniamo dove siamo sempre stati"

Appena comunicata la nomina del nuovo assessore, a Saronno c’è chi storce il naso. E lo fa dall’interno della maggioranza. A Obiettivo Saronno infatti la nomina di Domenico D’Amato non è piaciuta.

Il nuovo assessore, nominato su indicazione del Partito Democratico in sostituzione della dimissionaria Giulia Mazzoldi, non ha, secondo la lisa civica, le caratteristiche richieste più volte dagli esponenti viola soprattutto per quanto riguarda il commercio, una delle deleghe affidate all’ex dirigente della Città Metropolitana.

Per manifestare il proprio disappunto Obiettivo Saronno ha diffuso un comunicato stampa, al termine del quale, dopo aver elencato diversi dubbi, fa gli auguri al nuovo assessore auspicando di poter affrontare al più presto il tema del commercio:

«Dalla nomina comunicata ieri sera ai consiglieri comunali di maggioranza e agli assessori dal sindaco Airoldi, apprendiamo che le osservazioni di Obiettivo Saronno sul commercio – già presentate in passate riunioni di maggioranza e durante un incontro recente del tavolo politico, oltre che tramite mezzo stampa – non sono state considerate. Avevamo chiesto al sindaco, informandone la maggioranza, di porre particolare attenzione all’affidamento della delega al Commercio – che sta vivendo un periodo particolarmente difficile a causa della pandemia – esprimendo diverse opzioni: dividere le deleghe dal bilancio o, almeno, affidarle a una persona con le giuste competenze ed esperienze in merito. Risultato: le stesse deleghe – bilancio, patrimonio, partecipate, commercio e attività produttive – sono state affidate ad una persona che nel suo curriculum vitae non riporta alcuna esperienza in ambito commerciale. Riuscirà il neonominato assessore a lavorare per il bene dei nostri commercianti? Obiettivo Saronno, insieme al suo Presidente della Commissione Commercio,  riporterà sul tavolo di lavoro, come fatto col precedente assessore, proposte e idee concrete che possano agevolare nel quotidiano e in prospettiva il commercio della nostra città. Obiettivo Saronno augura buon lavoro al nuovo Assessore D’Amato, auspicando di poter affrontare al più presto il tema del commercio soprattutto in vista del periodo natalizio ormai alle porte».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore