Quantcast

Come si vota a Cislago: la scheda e le modalità per le preferenze

Pubblichiamo la scheda elettorale che gli elettori troveranno nelle urne domenica e lunedì 3 e 4 ottobre per l’elezione del Sindaco e del Consiglio comunale del proprio Comune. Ecco qualche indicazione utile per il voto

Generica 2020

Quella che pubblichiamo è il fac-simile della scheda elettorale che gli elettori troveranno nelle urne domenica e lunedì 3 e 4 ottobre per l’elezione del Sindaco e del Consiglio comunale del proprio Comune.

QUANDO SI VOTA

I seggi saranno aperti domenica 3 ottobre dalle 7 alle 23 e lunedì 4 ottobre dalle 7 alle 15. 

Cislago è un Comune che ha meno di 15mila abitanti, il verdetto arriverà quindi direttamente al primo turno.

È eletto Sindaco il candidato che ottiene il maggior numero di voti. Alla lista che appoggia il candidato eletto andranno i 2/3 dei seggi disponibili, mentre i seggi restanti verranno distribuiti proporzionalmente tra le altre liste.

CHI VOTA

Alle elezioni amministrative possono votare gli iscritti nelle liste elettorali dei diversi Comuni coinvolti dalla tornata che abbiano compiuto i 18 anni di età entro domenica 3 ottobre 2021 compresa.

COME SI VOTA

Nei Comuni con meno di 15mila abitanti, è esclusa la possibilità del voto disgiunto: gli elettori, quindi, potranno tracciare un segno solo sul candidato sindaco o solo sulla lista collegata al candidato sindaco o anche sia sul candidato sindaco che sulla lista collegata al medesimo candidato sindaco: in ogni caso il voto viene attribuito sia alla lista di candidati consiglieri che al candidato sindaco collegato.

Per una consultazione più estesa delle regole di voto è possibile consultare l’apposita pagina del Ministero degli Interni.

Le interviste ai quattro candidati sindaco di Cislago

I VOTI DI PREFERENZA

Le preferenze si esprimono scrivendo negli appositi spazi il cognome (oppure il nome e cognome in caso di omonimia) dei candidati consiglieri comunali della lista votata.

Scopri tutti i nomi dei candidati nel tuo Comune.

Nei Comuni con popolazione superiore a 5.000 abitanti è possibile esprimere due preferenze per i candidati a consigliere comunale, scrivendone il cognome nelle apposite righe tratteggiate poste al di sotto del contrassegno di lista. In caso di espressione di due preferenze, queste devono riguardare una candidata di genere femminile ed un candidato di genere maschile (o viceversa), pena l’annullamento della seconda preferenza

LA SCHEDA ELETTORALE

Sulla scheda elettorale chi vota a Cislago troverà per primo il nome di Luciano Lista insieme al simbolo di Uniamo Cislago, poi quello di Stefano Calegari con il simbolo di IES – Impegno e Serietà, a seguire il nome di Debora Pacchioni con il simbolo di Cislago in Comune e infine quello di Gian Luigi Cartabia con il simbolo di Cartabia Sindaco.

TUTTE LE NOTIZIE, I NOMI, LE LISTE DELLE ELEZIONI A CISLAGO

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore