Quantcast

Dieci anni di Glocal: il Festival del giornalismo digitale 2021 riflette sul valore del tempo

In programma a Varese dall’11 al 14 novembre, mette informazione e nuove tecnologie in rapporto con una professione in evoluzione

Generica 2020

Glocal torna in presenza e festeggia i suoi primi dieci anni. La decima edizione del Festival del Giornalismo digitale è in programma a Varese dall’11 al 14 novembre, con quattro giorni per parlare, ascoltare, sperimentare e riflettere attorno a un tema: il tempo. Perché se dieci anni sono un tempo ancora decisamente breve per un’esperienza compiuta, rappresentano un’eternità se si guarda all’evoluzione del mondo digitale.

Organizzato da Varesenews, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti della Lombardia, l’Associazione Nazionale Stampa Online ANSO e il supporto di molte realtà del territorio, Glocal 2021 si presenta nella sua formula più tradizionale: un fitto calendario di incontri con i maggiori esperti del mondo della comunicazione e dei media, workshop e laboratori dedicati agli studenti delle superiori e universitari, con la possibilità per i giornalisti iscritti all’Ordine di acquisire i crediti per la formazione professionale continua. Cuore pulsante del Festival è sempre la città di Varese, pronta ad aprire gioielli storici e architettonici quali, ad esempio, il Salone Estense e la Sala Campiotti.

Il programma, che è ancora in fase di definizione, si apre con l’incontro organizzato dall’Ordine dei Giornalisti della Lombardia, dedicato al futuro del giornalismo, una professione che non deve distogliere lo sguardo dalla notizia, ma è chiamata sempre più a fare i conti con un contesto economico in evoluzione, con lo strumento dei social network e con un nuovo concetto di “privacy”. A riflettere attorno al tema del tempo sono stati chiamati molti i giornalisti nazionali e internazionali per dibattere del tempo che il lettore dedica all’informazione, del valore di un giornalismo lento, ma anche di intelligenza artificiale e sostenibilità economica, grande tema d’attualità per il quale ormai il tempo scarseggia. Non mancano incontri sul valore delle newsletter, dei podcast e di tutti quegli strumenti utili o necessari per risparmiare tempo in redazione.

Torna anche BlogLab, il laboratorio per i giovani giornalisti di domani: “micro redazioni” composte da studenti dei liceo dovranno realizzare, nel corso del festival, contenuti multimediali.

«La rivoluzione digitale sta reinventando lo spazio ma soprattutto il tempo» dice Marco Giovannelli, direttore di Varesenews e ideatore di Glocal. «Negli ultimi anni internet ha rivoluzionato il modo in cui si lavora, in cui si acquista, come si comunica e come si legge: un cambiamento che ha reso la vita più facile e veloce, ma che porta con sé sfide complesse. La tecnologia ha semplificato molti compiti, ma ha accelerato il nostro modo di lavorare, non solo quello dei giornalisti, quello di tutti noi. La pandemia poi ci ha messo di fronte a una realtà che avevamo ormai dato per scontato: il nostro tempo è prezioso, dev’essere quindi di qualità. E il tempo è prezioso anche per i lettori. Si meritano un giornalismo di qualità».

Quest’anno per la prima volta a Marsala (TP), ANSO, Tp24, una delle principali testate online siciliane e Google News Initiative organizzano Glocal Sud, la versione “meridionale” di Glocal: si terrà dall’1 al 3 ottobre, con la stessa formula, consolidata, del festival varesino.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore