Quantcast

Inizia con un punto il cammino della Caronnese

I rossoblù pareggiano 1-1 contro la quotata Sanremese, con Putzolu che nella ripresa trova il gol che permette di replicare allo sfortunato autogol di De Lucca

Generica 2020

Inizia con un punto il cammino della Caronnese nel campionato 2021/2022. I rossoblù pareggiano 1-1 contro la quotata Sanremese, con Putzolu che nella ripresa trova il gol che permette di replicare allo sfortunato autogol di De Lucca nel primo tempo. Partita condizionata, almeno inizialmente, anche dalla forte pioggia, anche se il terreno di gioco ha retto bene l’urto.

Avvio di gara favorevole ai liguri, Gagliardi è fin da subito ispirato ma anche sfortunato, con la traversa che dice no al numero 10 della Sanremese, graziando Ansaldi. L’episodio, però, sblocca la Caronnese che si desta con una progressione di Rocco. Il numero 9 salta un paio di avversari ma non riesce a concludere in maniera concreta verso la porta di Bohli mentre, sul successivo corner, Cosentino mette in rete ma con l’arbitro che aveva già fischiato un presunto fallo di mano. Caronnese che tiene bene il campo e tiene testa alla Sanremese, alla mezzora Corno punta Acquistapace ma l’arbitro non punisce il contatto e il capitano rossoblù non gradisce. Pochi minuti dopo altro episodio sfortunato, con Vitiello che scheggia il palo con un bel diagonale poi, alla lunga, esce nuovamente la Sanremese. Scalzi trova prima sulla sua strada Ansaldi, poi calcia clamorosamente a lato dal cuore dell’area di rigore. Ma il gol è nell’aria e, sul cross forte e basso di Mikhaylovskiy dopo azione da corner, De Lucca devia sfortunatamente nella sua porta, beffando Ansaldi.

Ripresa e Sanremese che cerca di addormentare la partita con i rossoblù che sembrano accusare il colpo. Con il passare dei minuti, però, Corno e compagni aumentano i giri del motore e, al 20’ arriva il pari: palla dentro di Rocco che favorisce l’inserimento di Putzolu, glaciale davanti a Bohli, trovando così il pareggio. La partita sale d’intensità, arriva qualche cartellino giallo di troppo, mentre i due tecnici pescano dalla panchina. Partita che si trascina fino alla fine, l’occasionissima per vincere ce l’ha la Sanremese, ma Ferrari sbaglia solo davanti ad Ansaldi, con il giovane portiere ottimo a mettere i piedoni. Finisce così con un pareggio, un buon inizio per la nuova Caronnese.

CARONNESE-SANREMESE 1-1
CARONNESE (4-3-3): Ansaldi; Coghetto, Arpino, Cosentino, De Lucca; Putzolu, Vernocchi, Raso (7’ st Diatta); Corno, Vitiello (43’ st Argento), Rocco (28’ st Esposito). In panchina: Angelina, Ballone, Cattaneo, Vincenzi, Galletti, Musazzi. Allenatore: Scalise.
SANREMESE (4-4-2): Bohli; Nouri (40’ st Fabbri), Bregliano, Mikhaylovskiy, Acquistapace; Scalzi (18’ st Valagussa), Larotonda (18’ st Pellicanò), Gemignani, Anastasia; Ferrari, Gagliardi (36’ st Vita). In panchina: Malaguti, Giacchino, Aita, Foti, Gatelli. Allenatore: Andreoletti.
ARBITRO: Matina di Palermo.
RETI: pt 44’ aut. De Lucca; st 17’ Putzolu.
NOTE: giornata piovosa, poi serena, terreno in buone condizioni. Spettatori 200 circa. Ammoniti. Raso, Mikhaylovskiy, Ferrari, Pellicanò, Diatta, Coghetto. Angoli 3-5. Recupero 1’, 3’.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore