Quantcast

Inaugurato in via Varese il nuovo Tigotà di Saronno

Quello di via Varese è il punto vendita numero 654 della catena leader in Italia nella vendita di prodotti per la pulizia della casa, la cura della persona e la cosmetica

Generica 2020

È stata Giulia Mazzoldi, assessore al commercio e attività produttiva, a tagliare il nastro del nuovo Tigotà di Saronno. Quello di via Varese è il punto vendita numero 654 della catena leader in Italia nella vendita di prodotti per la pulizia della casa, la cura della persona e la cosmetica.

I collaboratori sono 7, la maggior parte donne con un’età media di 27 anni, che si aggiungono alle 4147 collaboratrici di Tigotà, su un totale di 4900 dipendenti. Il 2020 aveva confermato la crescita “in rosa” di Tigotà: su 200 assunzioni 170 sono state al femminile e il 2021 sta seguendo lo stesso trend.

Al momento il brand sta cercando personale in tutta la Lombardia, le posizioni aperte si possono trovare sul sito gottardospa.it alla sezione “Lavora con Noi” o su Infojobs. «Stiamo gradualmente tornando alla normalità e vogliamo continuare a dare il nostro contributo. Grazie al prezioso lavoro e impegno dei nostri collaboratori, continuiamo a fornire tutti quei prodotti necessari per la pulizia e la sanificazione dei locali dove abitiamo e viviamo e continueremo a farlo – afferma Tiziano Gottardo, presidente di Tigotà -. Penso sia importante dare segnali anche sul fronte dello sviluppo economico e dell’occupazione. Tigotà continuerà a investire su questo territorio e soprattutto sulle persone».

Tigotà continua anche la ricerca di immobili da prendere in affitto per i negozi in tutta la Lombardia, si possono proporre dei locali inviando un’email a proposte.immobili@gottardospa.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore