Quantcast

Pd Saronno: “Medici di base, ma Fagioli da quale Regione arriva?”

Il Partito Democratico di Saronno replica al consigliere comunale della Lega Raffaele Fagioli dopo le dichiarazioni sui medici di base e la richiesta di attenzione sull’argomento

Medici

Il Partito Democratico di Saronno replica al consigliere comunale della Lega Raffaele Fagioli dopo le dichiarazioni sui medici di base e la richiesta di attenzione sull’argomento

Leggendo le dichiarazioni del Consigliere Raffaele Fagioli (Lega) sui medici di base, è quasi da non crederci, salvo che negli ultimi anni non viveva in un’altra Regione.

Il loro mantra è stato per anni meno pubblico più privato, “ma chi ci va più dal Medico di Base”, “il mondo in cui ci si fida del medico di base è finito” (dichiarazioni per esempio del loro Giorgetti).

Sempre nell’articolo leggiamo “Regione Lombardia ha fatto la sua parte”… si sicuramente nel depauperare la medicina territoriale però! Vorremmo anche ricordare che la gestione della Sanità è regionale, non che quando fa comodo ci deve pensare il Governo.

Siccome in Lombardia i Medici di Base mancano da molto molto tempo e il numero non fa che diminuire, (ne mancano almeno 900), il nostri Consiglieri in Regione Lombardia hanno presentato da tanto tempo mozioni o proposte, ricevendo come risposte solo dei no.

Per esempio è stato proposto: aumento borse di studio per i corsi che formano medici di base, Innalzare l’importo delle borse di formazione, Incentivi per i medici a coprire le zone e i Comuni più carenti, Prevedere in largo anticipo le sostituzioni dei Medici di Base che andranno in pensione, stanziare risorse alle ATS lombarde per l’assunzione di giovani Medici da impiegare sul territorio e tanto altro.

L’unico intervento è stato portare il numero degli assistiti per medico fino a 2000, sicuramente non una soluzione, ma un ingolfamento che rischia di peggiorare la qualità del lavoro che ogni medico puo’ dedicare ai suoi pazienti.

Questa è la riprova che alla Lega non è mai interessato molto della medicina territoriale, e della sua utilità per la salute dei cittadini, ma gli interessa di far credere loro di aver risolto i problemi, magari scaricando le responsabilità sullo Stato. Oggi addirittura sul Consiglio Comunale di Saronno?

(PD Saronno)

di tommaso.guidotti@varesenews.it
Pubblicato il 03 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore