Quantcast

Nessun ricoverato per Covid in ospedale a Saronno

Nell'ultima settimana si è passati da 14 a 12 degenti di cui uno assistito con la Cpap. L'età media si è alzata ed è di 61 anni

staff malattie infettive dr Franzetti

Diminuiscono i ricoverati per Covid negli ospedali dell’ASST Valle Olona. Nell’ultima settimana i letti occupati sono passati da 14 agli attuali 12. Uno dei degenti è assistito con il casco Cpap per la respirazione.

L’azienda è tornata a riunire tutte persone positive nel solo ospedale di Busto, mentre i presidi di Gallarate e Saronno sono covid free. Questa mattina, in pronto soccorso a Busto Arsizio si è presentata una persona con sintomatologia sospetta e si è sottoposta a tampone.

Come spiegato anche la scorsa settimana dal direttore sanitario Arici, molti delle persone nei reparto covid si erano presentate in ospedale per altre situazioni ( interventi o ricoveri per sintomatologie differenti) e avevano scoperto la positività attraverso il tampone che viene fatto a tutti coloro che sono ricoverati nei reparti ospedalieri. 

Afferma il Direttore sanitario dell’ASST Valle Olona, dottor Claudio Arici: «Seppure su valori doppi rispetto a quanto ci attendevamo, il numero dei pazienti ricoverati Covid positivi questa settimana si è stabilizzato e questo ci permette di mantenere Gallarate e Saronno senza ricoveri Covid e senza la necessità di allestire ulteriori posti letto. Le informazioni che arrivano in questi ultimi giorni dai dati nazionali e regionali tenderebbero a riportare un minimo di ottimismo per quanto, va detto, il Coronavirus ci ha abituato a smentire molto spesso le previsioni. Resta il richiamo a non abbassare la guardia che ha fatto il Presidente Draghi: vaccini e mascherine sono le armi più efficaci».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore