Quantcast

Mangia la droga gettata nel giardino da un pusher, cane muore a Solaro

La denuncia di Dante Cattaneo, vicesindaco leghista di Ceriano Laghetto, che ha ricevuto la segnalazione dalla proprietaria dell'animale. Anche Matteo Salvini ha stigmatizzato l'accaduto, chiedendo più controlli e più sicurezza

Generica 2020

Margot era il cane di Alessia, una giovane ragazza residente al Villaggio Brollo, nel Comune di Solaro.

Qualche giorno fa Margot è morta per aver ingerito quello che era contenuto in un pacco gettato nel giardino della casa dove abitano i suoi padroni. Un pacco pieno di sostanza stupefacente, gettato da uno spacciatore in fuga.

Alessia ha voluto raccontare quello che è successo al suo animale a Dante Cattaneo, vicesindaco di Ceriano Laghetto, da sempre impegnato nella lotta alla droga nel Parco delle Groane:

“Buongiorno sig. Cattaneo, la contatto perché so che lei è molto impegnato nella lotta contro lo spaccio presente nel Parco delle Groane. Questo fine settimana è accaduta una cosa per noi orribile. Qualche spacciatore nel tentativo di liberarsi della dose che aveva addosso, ci ha lanciato nel giardino di casa un panetto di droga e il mio cane lo ha mangiato. Purtroppo non è sopravvissuta”.

«Quando ho letto questo messaggio di Alessia, residente al Villaggio Brollo, mi si è raggelato il sangue. Il veterinario non ha potuto salvarla, ma gli esiti degli esami non lasciano dubbi: nello stomaco di Margot è stata rinvenuta una gran quantità di THC, principio attivo dello stupefacente – spiega Cattaneo, esponente di spicco della Lega brianzola -. Margot è stata ammazzata dai venditori di morte che infestano il Parco Groane ed in particolare la zona di Solaro, lungo la Saronno-Monza. A tutti i cittadini ed in particolare a coloro che vivono vicino a boschi o piazze di spaccio l’appello a tenere gli occhi ancora più aperti. Proteggiamo i nostri amicid alle vere bestie!».

Anche il leader del Carroccio Matteo Salvini ha ripreso quanto denunciato da Cattaneo con un post su Facebook nel quale stigmatizza l’accaduto e chiede più sicurezza:

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore