Quantcast

Cantastorie Saronno: “Oltre 450 visitatori in San Francesco insieme ai nostri volontari e studenti”

Sono state oltre 450 le persone che hanno visitato la chiesa San Francesco di Saronno accompagnati dai volontari dell'associazione Cantastorie e dai ragazzi del Liceo Legnani in ambito PCTO

Cantastorie Saronno: "Oltre 450 visitatori in San Francesco insieme ai nostri volontari e studenti"

Sono state oltre 450 le persone che hanno visitato la chiesa San Francesco di Saronno accompagnati dai volontari dell’associazione Cantastorie e dai ragazzi del Liceo Legnani in ambito PCTO (ex progetto Alternanza Scuola Lavoro), nel corso delle visite programmate dal 2 giugno al 17 luglio.

Galleria fotografica

Cantastorie Saronno: "Oltre 450 visitatori in San Francesco insieme ai nostri volontari e studenti" 4 di 4

Ad annunciarlo è l’associazione culturale, che lo scorso sabato 17 luglio ha terminato il ciclo estivo di aperture alla chiesa di San Francesco. «Le aperture estive si chiudono qui e ci rivedremo a settembre – si legge nella nota dell’associazione -. Ma le attività di Cantastorie non si fermano! Vuoi prenotare una visita privata al sottotetto? Ti piacerebbe sapere di più sui restauri della navata centrale e magari vedere da vicino gli affreschi del l’apoteosi francescana? Cantastorie organizza visite private anche serali (gruppi max 15 persone). Contattati a cantastorie.saronno@gmail.com».

Gli affreschi della navata centrale e della contro-facciata della chiesa di San Francesco di Saronno sono attualmente in fase di restauro. Recentemente con l’architetto Carlo Mariani e la restauratrice Federica Bruschi abbiamo visitato i lavori di restauro in corso all’interno della chiesa (VIDEO E ARTICOLO). 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Luglio 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cantastorie Saronno: "Oltre 450 visitatori in San Francesco insieme ai nostri volontari e studenti" 4 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore