Quantcast

Saronnese arrestato dalla Polfer, è accusato di aver truffato uno spagnolo

L'uomo è stato fermato sul treno Varese Milano e portato in questura per accertamenti. A insospettire gli agenti il comportamento del ricercato

polfer in stazione

Era ricercato per aver truffato uno spagnolo. Contro di lui era stato emesso un mandato di cattura internazionale nel marzo scorso.

È così finito in manette un cittadino italiano di 43 anni, arrestato dagli operatori della Polizia Ferroviaria a Varese durante i controlli serali a bordo dei treni viaggiatori sulla tratta Varese – Milano.
A insospettire i poliziotti il comportamento dell’uomo che, nonostante il treno non fosse ancora in stazione, si alzava dal proprio posto e si allontanava nella direzione opposta.

È stato quindi raggiunto prima che il treno arrivasse in stazione a Venegono Inferiore e fermato per un controllo. L’uomo privo di documenti, è stato quindi accompagnato in Questura a Varese per verificarne l’identità e capire la motivazione del suo comportamento.

Dopo gli accertamenti, il personale della Polfer ha scoperto che l’uomo, residente a Saronno, con vari precedenti penali, era ricercato in Europa per un mandato d’arresto delle autorità spagnole per truffa consumata ai danni di un cittadino spagnolo.

Per il 43enne sono scattate immediatamente le manette e dopo la notifica del mandato di arresto europeo l’uomo è stato associato al Miogni a disposizione della Corte d’Appello di Milano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore