Quantcast

La Rivincita supera i 2 mila followers e progetta il futuro

Carmen Federico, presidente del sodalizio, commenta soddisfatta il traguardo raggiunto

Generica 2020

Nuovo traguardo per “La Rivincita”, associazione culturale, ambientale e ricreativa: ben 2012 followers in circa sei mesi.

Carmen Federico, presidente del sodalizio, commenta soddisfatta: «Nella qualità di fondatrice e presidente sono orgogliosa e fiera di condividere tale traguardo in un così breve lasso temporale, con tutti i miei colleghi membri del direttivo – Luisa Piscitelli, vice presidente e direttore artistico; Giusy Gallizzi, tesoriera; Luca Corradini e Paolo Franzosini quale consulente e supervisor del codice etico e dello statuto, con gli associati e simpartizzanti. Sì, perché l’anima, il fondamento della nostra associazione è da sempre teso a coniugare insieme la cultura, il sociale e la politica, quella senza le cosiddette “bandierine” – commenta Federico -. La Rivincita ha messo in campo uno strumento della e per la nostra comunità a cui ognuno può partecipare per manifestare le proprie idee e il proprio dissenso. Sicuramente l’epoca che stiamo vivendo non ha contribuito nè favorito la realizzazione di tante iniziative e progetti in embrione, ma in solo 5 mesi e mezzo, La Rivincita é riuscita a dare voce a due iniziative che le sono particolarmente a cuore e che rientrano nei progetti e obiettivi futuri ed oltremodo ambiziosi: “Regaliamoci gli abbracci”, supportata anche dall’assessore alla Cultura di Saronno Laura Succi con patrocinio ad hoc, tesa a favorire l’integrazione delle categorie fragili e dunque a sensibilizzare i cittadini ad abbattere il muro della “diversità” che è da valorizzare e non da temere, in ricordo del nostro concittadino venuto a mancare proprio il 9 aprile del 2020 in pieno lockdown, laddove “chi é più fragile oggi lo é di più”; e La Festa della Musica con cui la nostra città è rientrata nella piattaforma del circuito nazionale delle città partner insieme a Ministeri e Associazioni, valorizzando il proprio patrimonio socio-culturale. Gli artisti di TalentiEmergenti chiamati da Luisa Piscitelli rappresentano la categoria della musica indipendente che ha tanto sofferto in questo periodo di contingenze particolari».

«I progetti futuri? In primis dare voce e dignità ai nostri giovani che lottano per dar sfogo alle loro passioni, alla loro arte e che sono e rappresentano il nostro futuro. Sul punto, é già stato pianificato ed approntato un progetto ad hoc su base nazionale, supportato dal senatore Manuel Vescovi con Stati Uniti D’Italia, l’onorevole Gianluca Cantalamessa e Sammy Varin di RPL che da sempre con determinazione, passione e sensibilità anche istituzionale, supportano i giovani e gli artisti indipendenti a prescindere dal colore politico a cui appartengono – prosegue la presidente -. La Rivincita si prefigge gli obiettivi sopra descritti, chiediamo agli esponenti politici locali e nazionali di prendere in esame i progetti non solo nostri, ma di tutte le associazioni che con dedizione, amore, spirito di volontariato, cercano di realizzare e di sopperire le carenze sociali. Occorre un vero e proprio riscatto culturale e sociale, andare alla ricerca delle nostre radici e ritrovare quel senso dello stare insieme, di condivisione, di sinergia che é la caratterizzazione dell’essere umano».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore