Quantcast

Gianetti Ruote, lavoratori in corteo: bloccata la Saronno Monza e la ferrovia

Oltre al presidio permanente all’esterno dello stabilimento, questa mattina (mercoledì 14 luglio), è stato organizzato un corteo con conseguente blocco della Saronno Monza a Solaro e della ferrovia

Prosegue la lotta dei lavoratori della Gianetti Ruote di Ceriano Laghetto. Oltre al presidio permanente all’esterno dello stabilimento, questa mattina (mercoledì 14 luglio), è stato organizzato un corteo con conseguente blocco della Saronno Monza a Solaro. Il corteo ha proseguito poi attraversando il paese per arrivare alla stazione di Ceriano Laghetto, con alcuni manifestanti che sono scesi in mezzo ai binari bloccando la circolazione dei treni.

Galleria fotografica

Gianetti Ruote, lavoratori in corteo 4 di 11

La manifestazione si è tenuta in contemporanea con l’incontro convocato nella sede di Assolombarda: «Non abbiamo accettato quanto propostoci dall’azienda, che a fronte della possibilità di ritirare i licenziamenti, ha proposto la cassa integrazione per 12 mesi – commenta Antonio Castagnoli, segretario Fiom Cgil Lombardia -. Il problema non è questo: oltre al ritiro dei licenziamenti, quello che chiediamo è di far ripartire la produzione e trovare un acquirente, un imprenditore capace perché il mercato la Gianetti ce l’ha e ci sono tutte le prerogative per andare avanti col lavoro. Abbiamo bisogno di veri imprenditori e non di mercenari».

«Chiediamo la riapertura dello stabilimento», dicono i lavoratori in mezzo al corteo.

La comunicazione ai lavoratori della storica fabbrica che dal 1800 costruisce ruote, dai carri ai camion, tir, mezzi pesanti, ma anche delle Harley Davidson è arrivata via mail sabato 3 luglio, a fine turno: 152 dipendenti sono stati messi in ferie, per poi andare in permesso retribuito fino alla chiusura definitiva dello stabilimento.

Quello della Gianetti Ruote è il primo caso eclatante a livello nazionale di chiusura di un’azienda al termine del blocco dei licenziamenti. 

Il sindaco di Solaro Nilde Moretti ha annunciato per venerdì 23 luglio alle ore 20 in consiglio comunale di Solaro un ordine del giorno a sostegno dei lavoratori della Gianetti, con una delegazione di lavoratori invitata per dare una testimonianza diretta di quello che stanno vivendo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Luglio 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Gianetti Ruote, lavoratori in corteo 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore