Quantcast

Un impianto di raffrescamento all’hub vaccinale di Saronno per combattere il caldo

Dopo i ventilatori installati all'interno della palestra della ex Pizzigoni in seguito ad alcuni svenimenti dovuti all'afa e alle alte temperature estive, il sindaco Airoldi annuncia un ulteriore intervento per rendere più confortevole il centro vaccinale

Generica 2020

All’hub vaccinale di Saronno ecco un impianto di raffrescamento dell’aria per combattere il caldo. Dopo i ventilatori installati nei giorni scorsi all’interno della palestra della ex scuola Pizzigoni a seguito di alcuni svenimenti e malesseri di pazienti in attesa, dovuti all’afa e alle alte temperature estive ormai stabili, l’amministrazione ha messo in campo un ulteriore intervento per rendere più confortevole il centro vaccinale e allietare l’esperienza dei cittadini.

Ad annunciarlo è stato direttamente il sindaco Augusto Airoldi tramite i canali social: l’impianto è entrato in funzione già a partire dalla mattinata di oggi, giovedì 17 giugno.

«In questo hub abbiamo vaccinato nelle scorse settimane più di 35mila persone e vogliamo continuare a farlo nel modo più accogliente e confortevole – ha spiegato il primo cittadino -. Questo impianto di raffrescamento è anche in funzione dell’aumento delle temperature che ci attende nei prossimi giorni e nelle prossime settimane. L’augurio e la certezza è che tutto continui a svolgersi nel migliore dei modi e che gli utenti dell’hub possano vaccinarsi in totale sicurezza».

L’annuncio del sindaco Airoldi: 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore