Quantcast

Elezioni a Caronno Pertusella, il sindaco Giudici prova il bis: ricandidato da Pd e Unione di Centrosinistra

La conferma ufficiale arriva dai due gruppi politici della coalizione che aveva appoggiato l'attuale primo cittadino alle amministrative del 2016

Marco Giudici

Il sindaco di Caronno Pertusella Marco Giudici ricandidato per il bis in vista delle prossime elezioni amministrative di autunno. La notizia era nell’aria ed è ora ufficiale: a confermarlo con una nota congiunta sono il Pd e la lista civica Unione di Centrosinistra, i due gruppi politici che compongono la coalizione che aveva già appoggiato il primo cittadino nel 2016 e che rinnovano quindi la fiducia all’attuale sindaco.

Una scelta che nasce dalla volontà di “continuare per rinnovare”: di seguito il testo integrale dell’annuncio della coalizione di centrosinistra con la conferma del sostegno a Giudici.

Il Circolo del Partito Democratico e la lista civica Unione di Centro Sinistra, si presenteranno uniti nella continuità di fronte alla cittadinanza di Caronno Pertusella e Bariola, per affrontare le prossime elezioni comunali che si terranno quest’autunno.

Lo faranno sostenendo nuovamente la candidatura a Sindaco dell’attuale primo cittadino MARCO GIUDICI.

Il Sindaco, la sua Giunta Comunale, i suoi Consiglieri Comunali, tutti con il massimo impegno, hanno messo e metteranno a disposizione della comunità le loro competenze per raggiungere gli obiettivi indicati nel programma elettorale presentato nel 2016 rinnovando ed ampliando i progetti in essere e già finanziati.

QUALI SONO I NOSTRI OBIETTIVI?

Nel 2016, tante furono le opere proposte, alcune compiute, altre in fase realizzativa, alcune in fase progettuale. Opere che volgeranno soprattutto a conseguire i nostri target principali che sono:

• “Persone al centro”, ovvero una maggiore attenzione alle categorie socialmente più critiche, quali i diversamente abili e quelli in difficoltà economica, senza lasciare indietro nessuno;

• Salvaguardia dell’ambiente, dell’igiene pubblica, della sostenibilità;

• Viabilità in sicurezza, dalla pedonale, alla ciclabile fino alla veicolare;

• Opere pubbliche, con nuove progettazioni ed efficientamento dell’esistente;

• Partecipazione: bilancio partecipato in primis e, tramite il Distretto del Commercio Antiche Brughiere, ascolto e supporto alle nostre piccole e medie imprese;

• Attività culturali e sociali per la crescita e l’integrazione ad una cittadinanza attiva e partecipe con particolare riguardo alle donne e ai giovani.
Capisaldi questi di una buona e corretta amministrazione di un paese in costante crescita, non solo demografica, ma soprattutto culturale!

Ci sono state molte difficoltà in alcuni progetti, soprattutto in fase realizzativa, ma tanto è stato fatto e tanto si potrà fare! Abbiamo già iniziato a “costruire” il prossimo programma elettorale mantenendo ferma la nostra idea di città, introducendo novità che lo possano rendere ancor più in sintonia, con un solo traguardo: RINNOVARE! Per l’ambiente, per la gente, per TUTTI!

Abbiamo avviato i lavori per la composizione delle liste dei candidati al Consiglio Comunale con delle conferme ma anche tanti volti nuovi! Giovani, donne e persone competenti che potranno dare grandi contributi al raggiungimento del nostro scopo. Anche con i limiti dettati dall’emergenza sanitaria proveremo a consentire, a tutti coloro che lo vorranno, e che non si accontentano di esprimere il proprio disappunto solo sui social, di partecipare attivamente (in modalità virtuale o in presenza) per dare il proprio apporto costruttivo in termine di idee, al programma amministrativo dei prossimi cinque anni.

Vi aspettiamo!

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore