Quantcast

Cocaina, un arresto a Gorla Maggiore

In manette è finito un 32enne sorpreso a cedere una dose di cocaina a un uomo residente in provincia di Milano

Avarie

Un uomo di 32 anni è stato arrestato a Gorla Maggiore, colto sul fatto mentre cedeva una dose di cocaina ad un cliente residente nel Milanese. 

Nel tardo pomeriggio di martedì 20 aprile i carabinieri della stazione di Gorla Maggiore hanno arrestato un 32 enne della provincia di Varese sorpreso a cedere una dose di cocaina a un uomo della provincia di Milano. 

I militari poco prima avevano perlustrato l’interno del bosco senza riuscire a individuare in un primo tempo lo spacciatore, ma hanno trovato tracce tipiche di attività di spaccio e hanno tenuto sotto controllo uno dei punti noti d’incontro e scambio tra spacciatore e acquirente e dopo poco hanno fermato in flagranza di reato il 32enne, al quale veniva sequestrata, oltre alla dose di cocaina ceduta, altra eroina e la somma di circa 200 euro. 

Identificato anche l’acquirente è stato segnalato alle autorità competenti e sanzionato per la violazione della normativa anticovid essendo proveniente da altra provincia. Nei confronti dell’arrestato, processato per direttissima nella giornata odierna, è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore