Quantcast

Da Gerenzano a Genova: Fra Matteo verso l’ordinazione sacerdotale

Fra Matteo Colzani, gerenzanese di quasi 36 anni, il prossimo 24 aprile riceverà il ministero dell’Accolitato presso la chiesa di Sant'Anna - Convento frati Carmelitani Scalzi a Genova

Da Gerenzano a Genova: Fra Matteo verso l'ordinazione sacerdotale

Seconda tappa verso l’ordinazione sacerdotale per Fra Matteo Colzani, gerenzanese di quasi 36 anni, che il prossimo 24 aprile riceverà il ministero dell’Accolitato presso la chiesa di Sant’Anna – Convento frati Carmelitani Scalzi a Genova. In vista dell’imminente celebrazione la comunità religiosa gerenzanese ha invitato i fedeli ad accompagnare simbolicamente, attraverso la preghiera, Fra Matteo nell’importante passo verso l’ordinazione sacerdotale.

Galleria fotografica

Da Gerenzano a Genova: Fra Matteo verso l'ordinazione sacerdotale 2 di 2

«Matteo è un giovane della nostra parrocchia, cresciuto nel nostro oratorio e fino a qualche anno fa prezioso aiuto e instancabile collaboratore sia in oratorio che in parrocchia, affiancando i vari parroci e coadiutori che si sono susseguiti – spiegano dalla parrocchia -. Fra Matteo Colzani ha già fatto la prima confessione semplice dei voti il 23 settembre del 2017 nella Provincia Ligure dell’Ordine dei Frati Carmelitani Scalzi e sta seguendo il cammino di preparazione alla professione solenne e all’ordinazione sacerdotale. Il 25 gennaio del 2020 ha ricevuto il ministero del Lettorato. Ora riceverà il ministero dell’Accolitato che è la seconda tappa di formazione al sacerdozio. I candidati che ricevono l’accolitato nella Chiesa, possono in maniera ordinaria distribuire la Santa Comunione durante le celebrazioni o portarla agli ammalati».

Una scelta, quella di Fra Matteo, maturata nel tempo e che dal piccolo paese nel Basso Varesotto lo ha portato a vivere a Genova. «Parto da un mio desiderio di consacrarmi a Dio in modo totale, poi anche grazie ad una serie di incontri che il Signore ha messo sul mio cammino sono arrivato a conoscere la comunità dei Carmelitani – racconta il gerenzanese -. I principali aspetti in cui si divide la nostra vita sono la preghiera, la vita di comunità e di condivisione con altri confratelli e il servizio alle persone, nella guida spirituale, nelle confessioni, nelle parrocchie».

Nel futuro di Fra Matteo potrebbero esserci altre comunità che i Frati Carmelitani Scalzi hanno nella provincia ligure o all’estero:  «Le destinazione potrebbero essere altre comunità in Liguria oppure nelle diverse missioni in Repubblica Centrafricana e in Repubblica Ceca – conclude Fra Matteo -. Di norma ogni tre anni abbiamo la possibilità di sposarci da una comunità all’altra».

La cerimonia per ricevere il ministero dell’Accolitato si terrà sabato 24 aprile 2021 ore 18.00 presso la Chiesa di Sant’Anna – Convento frati Carmelitani Scalzi a Genova.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Aprile 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Da Gerenzano a Genova: Fra Matteo verso l'ordinazione sacerdotale 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore