Quantcast

Lamette nascoste tra la carne, paura per un cane a Mozzate

La padrona di un cane è riuscita ad estrarre il boccone prima che fosse ingoiato. La corsa dal veterinario, che ha scongiurato problemi ulteriori (l’animale ha subito comunque una ferita alla bocca), non ha placato la rabbia della donna

Generica 2020

Lamette nascoste in una fetta di carne.

La pericolosa trappola per cani è stata trovata a Mozzate a inizio aprile dalla proprietaria di un animale, a passeggio in via Prati Vigani, verso la zona boschiva, una zona nemmeno troppo isolata e frequentata da persone a passeggio con i propri fedeli amici a quattro zampe. 

La padrona del cane è riuscita ad estrarre il boccone prima che fosse ingoiato. La corsa dal veterinario, che ha scongiurato problemi ulteriori (l’animale ha subito comunque una ferita alla bocca), non ha placato la rabbia della donna, che ha denunciato l’accaduto ai carabinieri e postato sui social un duro commento rivolto a chi ha messo in atto questo gesto, potenzialmente pericoloso e sicuramente senza senso. Anche il Codacons ha manifestato l’intenzione di sporgere denuncia per tutelare cani e padroni da simili episodi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore