Quantcast

Lancia un mazzo di chiavi contro la pattuglia dei carabinieri di Saronno, arrestato

L’episodio nella serata di sabato 20 marzo. L’uomo, fuggito verso la stazione, è stato fermato dopo una colluttazione con i militari

carabinieri controlli 2021

Ha lanciato un mazzo di chiavi contro la pattuglia dei carabinieri di Saronno e poi li ha aggrediti con calci e pugni. È successo sabato sera, 20 marzo, nel corso di un normale controllo del territorio. 

Mentre l’auto dei militari transitava, l’uomo, un 22enne di origine albanese, ha scagliato le chiavi colpendo la macchina e poi è scappato. 

Rintracciato nei pressi della stazione centrale, quando i carabinieri si sono avvicinati per identificarlo, evidentemente ubriaco, si è lanciato con violenza contro di loro aggredendo i militari con calci e pugni e danneggiando l’auto. Uno dei militari ha riportato lesioni giudicate guaribili in 7 giorni.

Dopo una prolungata colluttazione è stato immobilizzato, portato in caserma e arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, nonché sanzionato ai sensi della normativa di contenimento Covid. Dopo l’udienza per direttissima nella giornata di lunedì 22 marzo, l’uomo è stato rimesso in libertà.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore