Quantcast

Palazzo Visconti, M5S: “Le aspettative della città”

Il Movimento 5 Stelle di Saronno interviene nel dibattito sul recupero del palazzo dopo l’annuncio della partecipazione al bando regionale di rigenerazione urbana

palazzo visconti

Il Movimento 5 Stelle di Saronno interviene nel dibattito sul recupero del palazzo dopo l’annuncio della partecipazione al bando regionale di rigenerazione urbana

Ultimamente sulla stampa locale sono comparsi articoli che enunciavano da parte dell’attuale
amministrazione la possibilità di accedere ad un bando regionale per poter reperire risorse economiche pari a circa 500.000 euro da investire per il recupero del cortile di palazzo Visconti e di realizzare un percorso di collegamento con Villa Gianetti, il tutto lo valutiamo positivo anche se non sono stati specificati i dettagli del progetto nel suo insieme e non si e’ ben capito se sia solo una partecipazione al bando regionale o se sia stato vinto il bando per successivamente utilizzare le risorse erogate, sarebbe interessante che sia reso pubblico quanti comuni del comprensorio saronnese abbiano partecipato e quale sia il risultato nella graduatoria prevista per ciò che riguarda Saronno.Comunque su palazzo Visconti rimangono aperte alcune incognite in particolare, cosa succederà al resto del palazzo? Che versa in condizioni di degrado preoccupanti e quali funzioni future verranno previste ? sulla prima domanda posta ci sentiamo di sottoporre due eventuali proposte: come movimento abbiamo sempre visto positivo la collaborazione tra pubblico e privato per migliorare il territorio cittadino ,il nostro e’ un appello a quelle categorie imprenditoriali presenti e a tutti i soggetti sensibili per realizzare un consorzio finalizzato al recupero di un bene collettivo e restituire quello splendore che merita Palazzo Visconti infatti gli operatori del settore edile stanno disegnando il futuro assetto della città che , secondo noi ,non esclude anche il recupero e la valorizzazione di un bene architettonico e artistico attualmente in totale abbandono, certo il recupero del cortile e’ un inizio ma occorre andare oltre per far si che non sia già la fine per questo serve una pianificazione di interventi di lungo periodo .Sulla questione delle funzioni per l’utilizzo del Palazzo Visconti già con la giunta Gilli si era proposto che diventasse la sede del comune di Saronno poi ripresa nei programmi della passata campagna elettorale ,oggi alcune dinamiche sono cambiate in particolare con la venuta nel tessuto cittadino di un museo artistico legato all’accademia Brera di Milano a cui si aggiunge la presenza del teatro cittadino nei circuiti nazionale per le rappresentazioni proposte , varrebbe la pena ,che tutti, facciano una riflessione legata alla futura presenza in città di un ‘ accademia delle arti collegata alle dinamiche della città di Milano e sfruttare i canali aperti con l’accademia di Brera per eventualmente concretizzare questa ipotesi di progetto.

Movimento 5 Stelle Saronno

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore