Quantcast

Uboldo, dal Comune un contributo straordinario di 23 mila euro per bloccare le rette dell’asilo Colombo-Morandi

Il contributo servirà per evitare che i maggiori costi sostenuti dalla struttura scolastica per l’adeguamento alle normative anti-Covid determinino un aumento delle rette a carico delle famiglie

Uboldo generico

È di 30 euro il contributo straordinario mensile stabilito dal Comune di Uboldo in favore di ciascuna delle famiglie uboldesi dei bambini iscritti alla scuola materna “D. Colombo G. Morandi” per il periodo gennaio – giugno 2021, per evitare un aumento delle rette.

È quanto ha deliberato lo scorso 19 febbraio la Giunta comunale, venendo incontro alle richieste della direzione della scuola. Il contributo totale concesso, che verrà erogato direttamente alla scuola materna, è di 23.292 euro e servirà per evitare che i maggiori costi sostenuti dalla struttura scolastica per l’adeguamento alle normative anti-Covid determinino un aumento delle rette a carico delle famiglie. 

«Per noi è un gesto di attenzione importante in quanto riteniamo che la scuola, l’apprendimento strutturato e la crescita dei vostri figli siano il segno più evidente di una comunità che vuole ripartire e guardare al futuro con fiducia, responsabilità e determinazione – si legge nella lettera che l’amministrazione ha indirizzato alle famiglie uboldesi della Colombo-Morandi -. Siamo consapevoli che la strada per riprendere in mano la nostra quotidianità sarà lunga e difficile, con tante ricadute e tanti imprevisti ancora da affrontare, ma il sorriso dei vostri figli è una benedizione quotidiana, un vaccino altrettanto forte, da guardare con speranza e su cui investire».

Di un contributo straordinario all’asilo di via Sanzio si era discusso anche durante il Consiglio comunale dello scorso novembre: i consiglieri di Uboldo al Centro avevano infatti presentato una mozione per chiedere misure di sostegno verso l’asilo. «Dopo 7 mesi, 5 consigli comunali, 1 mozione (bocciata), 6 post, 4 articoli di giornale, 1 tirata di orecchie dai propri “grandi elettori” e qualche uscita infelice di Sindaco e assessori, l’Asilo Morandi ha ricevuto quello che gli spettava – hanno commentato sui social i consiglieri di Uboldo al Centro -. Qualcuno dirá meglio tardi che mai, altri che é uno scandalo, altri che è normale. Noi diciamo Viva l’Asilo Colombo Morandi».

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore