Quantcast

Anche il San Pio di Uboldo ha riacceso per una sera le luci del teatro

Lunedì 22 febbraio luci accese nella sala della comunità di Uboldo: “Vogliamo tornare presto a far sognare il pubblico”

Generica 2020

Anche il Cinema-Teatro San Pio Sala della Comunità di Uboldo ha partecipato all’iniziativa “Facciamo luce sul teatro!” lanciata da U.N.I.T.A. (Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo) per chiedere al nuovo Governo e a tutta la cittadinanza che si torni immediatamente a parlare di Teatro e di spettacolo dal vivo, che lo si torni a nominare, che si programmi e si renda pubblico un piano che porti prima possibile ad una riapertura in sicurezza di questi luoghi.

Il Cinema-Teatro San Pio Sala della Comunità di Uboldo, chiuso al pubblico da ormai un anno, nella serata di ieri ha riacceso le luci per far capire alla gente che, nonostante la prolungata chiusura, è pronto a riaprire non appena l’emergenza Covid lo permetterà.

Messo in sicurezza e sanificato, il Cinema-Teatro San Pio Sala della Comunità di Uboldo è pronto a ripartire grazie ai volontari che da sempre con la loro presenza e attività riescono a garantire stagioni di cinema e teatro per tutta la comunità uboldese e non solo.

Con lo slogan “Vogliamo tornare presto a farvi sognare” il Cinema-Teatro San Pio Sala della Comunità di Uboldo si rivolge al pubblico dicendo: «Noi ci siamo e siamo pronti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore