Quantcast

Coronavirus: i nuovi positivi sono 34 nel Varesotto, 1.491 in Lombardia

Nella regione Lombardia il numero dei tamponi comunicato oggi è di 17.871. I nuovi positivi sono 1.491, il rapporto è pari a 8,3% sul totale dei tamponi comunicati

tamponi

Secondo il report sulla diffusione del contagio di Regione Lombardia di lunedì 22 febbraio risultano 34 nuovi casi di cittadini positivi a SarsCov-2 nel Varesotto.

Ti stai chiedendo dove troviamo i dati di questo bollettino? Come mai non diciamo quanti tamponi fanno a Varese? Perché non comunichiamo quanti sono gli asintomatici? Sei convinto che “facciamo terrorismo”? Forse è meglio se prima di proseguire nella lettura leggi tutte le FAQ sul bollettino serale dei contagi


DATI PRINCIPALI
Nuovi tamponi positivi in provincia di Varese: +34
Nuovi positivi in Lombardia: +1.491
Ricoveri per Covid in Lombardia:saldo +85
Ricoveri in terapia intensiva in Lombardia: saldo +5
Decessi in Lombardia +45


Varesenews ha realizzato un podcast che ad un anno dalla scoperta del coronavirus in Lombardia ricostruisce attraverso i ricordi dei protagonisti le tappe di questi mesi che hanno stravolto la nostra vita. Potete ascoltare qui la prima puntata:


Un altro parametro che può essere molto indicativo di un aspetto importante dell’emergenza è quello delle chiamate alle centrali operative del 118 per richieste di intervento su eventi classificati come “problemi respiratori o infettivi”. Si tratta in sostanza degli interventi delle ambulanze per casi all’interno dei quali è molto probabile siano trattati “sospetti Covid”. La provincia di Varese ricade sotto l’area di competenza della SOREU dei Laghi, il riferimento per i territori di Como, Varese, Lecco e l’area del Legnanese. All’interno di questo grafico si possono osservare gli interventi per “problemi respiratori o infettivi” registrati da febbraio ad oggi.

Decessi Covid in provincia di Varese

Nella regione Lombardia il numero dei tamponi comunicato oggi è di 17.871. I nuovi positivi sono 1.491, il rapporto è pari a 8,3% sul totale dei tamponi comunicati.

I dati di lunedì 22 febbraio in Lombardia

– i tamponi effettuati: 17.871 (di cui 15.319 molecolari e 2.552 antigenici) totale complessivo: 6.382.898
– i nuovi casi positivi: 1.491 (di cui 53 ‘debolmente positivi’) – i guariti/dimessi totale complessivo: 499.299 (+3.122), di cui 3.471 dimessi e 495.828 guariti
– in terapia intensiva: 391 (+5)
– i ricoverati non in terapia intensiva: 3.826 (+85)
– i decessi, totale complessivo: 28.103 (+45)

dati lombardia

Andamento degli ospedalizzati in Lombardia

Nuovi casi nelle province lombarde

Milano: 200.276 (+509)
Brescia: 62.333 (+427)
Varese: 61.483 (+34)
Monza e della Brianza: 55.339 (+109)
Como: 41.818 (+18)
Bergamo: 33.673 (+186)
Pavia: 30.635 (+40)
Mantova: 22.453 (+34)
Cremona: 17.272 (+31)
Lecco: 16.699 (+48)
Lodi: 12.632 (+19)
Sondrio: 10.782 (0)

I dati in Italia

Casi totali – Attualmente positivi – incremento giornalieri

Abruzzo: 51.442 (12.973) (+351)
Basilicata: 14.886 (3.589) (+41)
Calabria: 36.704 (6.342) (+118)
Campania: 254.318 (71.252) (+1.202)
Emilia-Romagna: 247.856 (36.516) (+1.847)
Friuli Venezia Giulia: 74.108 (9.291) (+145)
Lazio: 226.668 (35.210) (+854)
Liguria: 75.910 (4.998) (+136)
Lombardia: 580.771 (53.369) (+1.491)
Marche: 63.856 (8.909) (+117)
Molise: 10.157 (1.702) (+83)
P.A. Bolzano: 51.773 (6.924) (+183)
P.A. Trento: 32.042 (2.993) (+60)
Piemonte: 239.588 (12.920) (+639)
Puglia: 140.802 (32.695) (+343)
Sardegna: 40.765 (13.162) (+77)
Sicilia: 149.402 (29.367) (+412)
Toscana: 149.732 (14.787) (+911)
Umbria: 43.089 (8.474) (+97)
Valle d’Aosta: 7.978 (146) (+14)
Veneto: 327.016 (22.284) (+509)

I dati nel mondo

Nel grafico è possibile selezioni i paesi e anche i dati: tra casi totali, casi giornalieri, decessi, casi ogni milione di abitanti, decessi ogni milione di abitanti e tasso di positività

Insorgenza di sintomi nei positivi: casi degli ultimi 30 giorni in Italia

Come noto siamo in una fase nella quale i positivi al virus spesso emergono nell’ambito di campagne sierologiche, controlli dei contatti e in caso di rientro dall’estero. Questo fa emergere un numero di positivi privo di sintomatologia molto più alto rispetto a quanto avveniva durante la prima ondata di SarsCov-2 quando i tamponi veniva fatti soprattutto a persone che presentavano una sintomatologia evidente. Il grafico seguente è elaborato da Epicentro.iss.

di tomaso.bassani@varesenews.it
Pubblicato il 22 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore