Quantcast

“Grazie Saronno Point per quello che fate per i malati di tumore, come mia mamma”

La lettera di ringraziamento di una cittadina alla Saronno Point Onlus, associazione che si occupa del trasporto dei malati oncologici in cura presso l'ospedale cittadino

Generica 2020

«Grazie Saronno Point per quello che fate per i malati di tumore, come mia mamma». È il grazie di una cittadina alla Saronno Point Onlus, associazione che si occupa del trasporto dei malati oncologici in cura presso l’ospedale di Saronno e che svolge un servizio di supporto preziosissimo alla comunità.

Con una profonda lettera di ringraziamento, la figlia di una donna malata di tumore ha voluto apertamente dire grazie all’associazione e ai suoi volontari, sottolineando anche la validità del personale dell’ospedale e la speranza «che questa lettera sia di conforto per tutti i malati di cancro».

Riportiamo di seguito il testo competo della lettera:

Carissimi soci dell’associazione Saronno Point , mi sento in dovere per ringraziarvi per tutto quello che state facendo per i malati di tumore come mia mamma.

Non ho la possibilità di poterla accompagnare in ospedale per tanti giorni di seguito perché dove lavoro non mi danno tutti i permessi, anche se devo ringraziare i miei datori di lavoro sempre vicini alla mia situazione per mamma. Non ho il coraggio di approfittare tanto, già mi hanno dato tanto forse anche oltre ogni mia aspettativa. Anche loro stanno vivendo momenti difficili vista la brutta crisi economica e conseguente crisi di lavoro. Per fortuna ci siete voi, puntuali come un orologio svizzero, mamma mi dice che si sente protetta, due persone speciali che a vicenda mi accompagnano e mi stanno vicini come figli.

Chiedo di pubblicare questa mia mail perché sia di conforto per tutti i malati di cancro sottolineando che tutto funziona in ospedale per quanto stiamo vivendo noi nel reparto dove mamma fa le visite e le cure.

C’è un personale valido e disponibile in tutto, molto bravo il dottor Verusio , come primario è un uomo pieno di umanità e non poteva scegliere meglio che voi dell’associazione. Anch’io mi sento protetta e serena, direi tranquilla in tutto. Il mio grazie scaturisce dal cuore, leggo ogni mattina quando arriva il messaggio il vostro impegno ed i vostri consigli, concluderei questa mia, con quello che ho imparato anch’io grazie a voi, voglio dirvi , vi voglio bene. Grazie di esserci, non abbandonate la vostra nobile missione, Dio ne darà merito a tutti voi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore