Quantcast

Weekend di record per l’Osa Saronno. Giorgia Marcomin super ad Ancona

La stellina dell'Osa demolisce il suo precedente record nei 60 ostacoli indoor. Alessandro Di Gregorio e Filippo Cappelletti stabiliscono due nuovi record di società

Generica 2020

È stato un weekend di gare scintillante per l’Osa Saronno e per l’atletica saronnese, tra nuovi record personali e di società. Ad Ancona Giorgia Marcomin, giovane stella degli ostacoli made in Saronno classe 2002 (in foto), demolisce il suo precedente record nei 60 ostacoli indoor: 8.48, ben 21 centesimi in meno dello scorso anno.

Insieme all’exploit di Marcomin l’Osa Saronno celebra altri due record di società: Alessandro Di Gregorio a Padova alza l’asticella nel salto in alto alla misura di 2.02 e stabilisce il nuovo record juniores al coperto, mentre a Modena Filippo Cappelletti “lima” di un centesimo il record di società sui 60 piani.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore