Quantcast

Solidarietà a Saronno: una cittadina cede una sua villa dismessa alla Saronno Point Onlus

La signora Armanda Doria ha offerto in comodato d'uso gratuito una villa dismessa di Saronno di sua proprietà all'associazione Saronno Point, che ricercava con urgenza un magazzino dove per stivare i suoi materiali

Generica 2020

Un gesto solidale in favore di chi ogni giorno opera per la salute e il bene comune. Una cittadina di Saronno, la signora Armanda Doria (in foto), ha scelto di cedere in comodato d’uso gratuito una villa dismessa di Saronno di sua proprietà alla Saronno Point Onlus, associazione di riferimento del reparto di Oncologia dell’ospedale cittadino e attiva da anni sul territorio a supporto della comunità del comprensorio saronnese con servizi sanitari, raccolte di alimenti per i più bisognosi e tanto altro.

Con l’avvento della pandemia il ruolo dell’associazione è diventato poi ancora più prezioso, soprattutto nel supporto all’ospedale di Saronno.

La Saronno Point si è trovata in una situazione di crisi organizzativa legata all’urgente bisogno di un magazzino dove poter stivare tutti i suoi materiali: tutte le ricerche portate avanti in questo senso sono infatti andate nel vuoto. E così la signora Doria ha scelto di mettere a disposizione una vila di sua proprietà.

Sui social il vicepresidente Mario Busnelli ha ringraziato apertamente e con grande commozione la cittadina, definendo il suo gesto come un vero e proprio miracolo.

Da molto tempo noi dell’associazione cercavamo disperatamente un magazzino dove si poteva stivare tutti i materiali in uso per le nostre manifestazioni e per tutti gli oggetti, vestiti ed altro per i nostri mercatini del cuore. Ormai eravamo allo stremo, le ricerche sono sempre state vane.

Ed ecco il miracolo, qualcosa di straordinario che ci ha salvati da una situazione ormai diventata difficile. Come per magia un giorno la signora Armanda Doria, ci ha chiamato e senza tanti preamboli ci offre in comodato d’uso gratuito una villa dismessa in Saronno di sua proprietà.

Pochi giorni orsono abbiamo stipulato il contratto e ricevuto le chiavi. Un vero miracolo per le nostre attività, ora tutto potremo stivare ed avere una gestione unica in un solo posto. Un grazie infinito alla signora Armanda crediamo non basti, eravamo in una seria crisi organizzativa , ora grazie a lei tutto cambierà per il bene nostro e per tutte le persone in difficolta’ e per un aiuto concreto a tutti i nostri malati oncologici dell’ospedale di Saronno.

Cara Armanda meriti un premio come socio onorario, a volte i miracoli esistono perché su questa terra ci sono persone come te dal cuore immenso. Ti vogliamo bene, come ce lo scriviamo tutte le mattine! Un grazie da tutti i soci e da tutti gli amici della Saronno Point Onlus!!

Il bene fa bene!

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore