Quantcast

Dodici persone condannate per l’assalto al Comune di Saronno del 2013

Per dodici persone (erano 14 gli imputati, 2 sono stati assolti poichè non presenti) sono state comminate pene tra 6 mesi ed 1 anno e due mesi

gruppo telos manifestazione

Dodici attivisti anarchici condannati in primo grado dal Tribunale di Busto Arsizio.

I fatti risalgono al novembre 2013, quando i membri del collettivo di Saronno occuparono lo stabile dell’ex macello di via don Monza, collegando anche abusivamente l’acqua e tentando di forzare le porte del Comune dopo l’intervento della Polizia Locale e dei carabinieri che tagliarono le utenze abusive.

Per dodici persone (erano 14 gli imputati, 2 sono stati assolti poichè non presenti) sono state comminate pene tra 6 mesi ed 1 anno e due mesi per interruzione di pubblico servizio, violenze e danneggiamenti. Dovranno anche risarcire i danni materiali provocati in Municipio.

Con una nota pubblicata sul profilo Facebook del Telos, gli imputati e le imputate hanno spiegato la propria posizione: «Per noi è stato giusto opporci al taglio dell’acqua, e lo rifaremmo – scrivono tra le altre cose -. È stato giusto occupare e dare nuova vita a luoghi lasciati all’abbandono e abbiamo continuato a farlo negli anni e a sostenere chi ostinatamente cerca di sperimentare l’autogestione e organizzarsi per provare ad affrontare insieme l’alienazione, l’isolamento e la delega di ogni aspetto della propria vita a cui tende la società».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore