Quantcast

Scatole di Natale: a Saronno una cittadina rilancia la raccolta di doni per i bisognosi

A Saronno una cittadina ha rilanciato la raccolta delle scatole di Natale, che possono essere realizzate da chiunque. Devono contenere una cosa calda, una golosa, un prodotto per l'igiene e un biglietto d'auguri

Generica 2020

(articolo aggiornato)

Una scatola delle scarpe piena di doni per far sentire vicinanza e affetto alle persone più bisognose . È questa l’idea partita da un cittadino milanese in collaborazione con alcune realtà associative del territorio e che in pochissimo tempo si è diffusa in diversi punti della Lombardia.

Anche a Saronno è attivo un punto raccolta delle scatole di Natale. Paola Dragone, una cittadina saronnese, si è attivata come referente dell’area: «È una bella iniziativa e mi sono offerta come punto ritiro su Saronno. L’idea è quella di portare il 12 dicembre i pacchi che ritirerò da qui a Milano, che verranno poi donati alle varie associazioni che hanno aderito a questa raccolta».

Paola ha lanciato l’iniziativa online domenica 29 novembre ed è stata letteralmente sommersa di messaggi ed email: «È da martedì che rispondo a più di 100 email al giorno, senza contare i messaggi – racconta Paola – infatti ora sto cercando associazioni sul territorio a cui poter donare una parte dei pacchi, perché essendo da sola è difficile portarli tutti a Milano».

Chiunque lo desideri può preparare una scatola di Natale seguendo le indicazioni e mettersi poi d’accordo con la referente per il giorno e l’orario della consegna. Casa di Marta collaborerà per la distribuzione dei pacchi attraverso associazioni presenti sul territorio. 

Che cosa devi fare

Prendi una scatola delle scarpe e mettici dentro 1 cosa calda (guanti, sciarpa, cappellino, maglione, coperta ecc.), 1 cosa golosa, 1 passatempo (libro, rivista, sudoku, matite ecc.), 1 prodotto di bellezza (crema, bagno schiuma, profumo ecc.) e 1 biglietto gentile… perché le parole valgono anche più degli oggetti!

Qualche precisazione

Scatola Uomo/Donna:
* La Cosa Calda e il Passatempo: possono essere “usati” ma in buono stato
* La Cosa Golosa: Cibo non deperibile e nuovo
* Il Prodotto di Bellezza: Deve essere nuovo…non penso vi piacerebbe ricevere un bagno schiuma a metà 🙂
* Il Biglietto Gentile: forse la cosa che scalderà di più il cuore di chi aprirà la vostra scatola!

Scatola Bimbo:
* La Cosa Calda e il Passatempo: possono essere “usati” ma in buono stato – indicare sempre età e sesso sulla scatola
* La Cosa Golosa: Caramelle sarebbero apprezzatissime
* Il Prodotto di Bellezza: Un dentifricio o uno spazzolino per bambini, dei gioiellini per bambini ecc.
* Il Biglietto Gentile: Un disegno fatto dal vostro bambino potrebbe essere un bellissimo pensiero

Incarta la scatola, decorala e scrivi in un angolo a chi è destinato il dono: donna, uomo o bambino/a (aggiungere fascia età). Ovviamente una famiglia può preparare più di una scatola.

Qui trovate un tutorial di Sabrina Falzone per realizzare le scatole

Sono stati istituiti alcuni punti di raccolta nel Varesotto:

Saronno – (paola.dragone@virgilio.it / 3460735956)

CASA DI MARTA, SARONNO – Consegna venerdì 11 e 18 dicembre 14:30 – 17:30 e sabato 12 e 19 dicembre 9:00 – 12:00 (si raccomanda di segnalare se la scatola è per adulti o per bambini).

Busto Arsizio – via delle cicale 2 (sede legale associazione casaringhio) Casaringhio – accoglienza animali

Cassano Magnago – Ristorante il marchese del Grillo in via Galvani 15

Cassano Magnago – Bar Goldy via rimembranze 14

Castellanza – Mensa del Padre Nostro

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore