Quantcast

Saronno, presidio di Attac in via Manzoni per una Casa della Salute in città

In occasione della Giornata nazionale della Società della Cura, alcuni membri dell'associazione hanno presidiato l'ex Ufficio d'Igiene di via Manzoni per chiedere l'istituzione di una Casa della Salute a Saronno

Saronno, presidio di Attac in via Manzoni per una Casa della Salute in città

In occasione della Giornata nazionale della Società della Cura che si celebra in tutta Italia oggi, sabato 21 novembre, alcuni membri di Attac Saronno, che per la ricorrenza ha costruito un progetto fatto di eventi ed iniziative, hanno presidiato per alcuni minuti l’ingresso dell’ex Ufficio d’Igiene di via Manzoni a Saronno.

«Tutte le persone di buona volontà che vogliono uscire dall’economia del profitto, che crea pandemie e disuguaglianza, si ritrovano fisicamente laddove possibile e virtualmente da ogni luogo del Paese», aveva spiegato Attac per presentare l’iniziativa.

(QUI IL VIDEO)

Il presidio, attuato con tutte le precauzioni del caso e della durata di circa 20 minuti, è stato organizzato a partire dalle 10.30: la motivazione alla base è la richiesta di istituire una Casa della Salute a Saronno per rilanciare la medicina di prossimità, più vicina alle persone e ai medici di base e preventiva al ricovero in ospedale.

«Questo luogo è chiuso da qualche anno e noi vogliamo che i luoghi chiusi riaprono – ha spiegato Roberto Guaglianone di Attac Saronno -. Vogliamo incentivare la medicina di prossimità per coadiuvare i medici di base, attraverso l’istituzione di una casa della salute a Saronno».

Il presidio sarà trasmesso in differita Zoom dalle 16,30 insieme ai contributi video di tanti soggetti che appoggiano la Società della Cura e la Casa della Salute a Saronno, a questo link: https://us02web.zoom.us/j/81867546499?pwd=R21MMktVUnZabkRaM0pyWVZCSUM4UT09#success

Lunedì 23 novembre alle ore 20.45 il prossimo appuntamento sul gruppo Facebook di Attac Saronno per parlare di salute pubblica con la dottoressa Manuela Serrentino, che affronterà il tema legato alla riforma Maroni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore