Quantcast

Caronno, dalla Regione 150.000 euro per il centro sportivo della Caronnese

L'amministrazione ha partecipato al bando regionale per lo sport, dedicato alla riqualificazione e all’adeguamento degli impianti sportivi, che finanzia nel complesso 88 progetti: otto nel Varesotto e ben quattro nel Saronnese

stadio caronnese

Dalla regione arriveranno 150.000 euro al Comune di Caronno Pertusella per il potenziamento del centro sportivo della Caronnese, squadra che milita nel girone A del campionato di calcio di Serie D.

L’amministrazione, come confermato dal sindaco Giudici, ha manifestato la forte volontà di partecipare al bando regionale per lo sport, dedicato alla riqualificazione e all’adeguamento degli impianti sportivi, per intervenire quindi sulla struttura comunale che viene concessa con una convenzione alla società rossoblu, che ha a sua volta presentato il progetto.

Il bando finanzia complessivamente 88 progetti, di cui otto selezionati nel Varesotto e ben quattro dedicati a impianti sportivi dei Comuni del Saronnese: oltre a Caronno, in arrivo fondi anche Saronno, Uboldo e Cislago.

Bando Regionale per lo sport, quasi un milione di euro per il Varesotto

 

Per quanto riguarda Caronno, il bando finanzierà un intervento di ampliamento del centro sportivo di Corso della Vittoria. Nello specifico, i fondi saranno destinati a un nuovo corpo spogliatoi e servizi, oltre ad una nuova tribuna.

Il progetto di ampliamento della tribuna sarà portato avanti anche a fronte di una possibile omologazione dell’intero impianto sportivo, necessaria in caso di salto di categoria e il conseguente approdo nel professionismo in Serie C, che comporta l’obbligo per la società rossoblu di aumentare i posti a disposizione sugli spalti.

Gli addetti alla comunicazione della Caronnese fanno sapere che si aspetterà l’inizio dei lavori, per i quali bisognerà attendere ancora qualche settimana, prima che la società comunichi in modo più dettagliato tutti gli aspetti del progetto.

Intanto, un primo commento a nome dell’amministrazione è stato rilasciato dal vicesindaco e assessore allo Sport, Morena Barletta:

«Confermo la volontà da parte dell’amministrazione di potenziare la struttura, che è destinata con una convenzione alla Caronnese – ha spiegato -, approvando il progetto che la società ci ha presentato. Siamo contenti che la Caronnese abbia ricevuto questo contributo per ampliare la struttura».

A seguire e a coordinare procedure e interventi sarà l’ufficio Lavori Pubblici dell’assessore Giorgio Turconi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore