Quantcast

Elezioni a Saronno, ha vinto Augusto Airoldi

SaronnoNews seguirà lo spoglio elettorale in tempo reale con aggiornamenti, interviste, foto, video e dati

Augusto Airoldi

Una lunga diretta per seguire le elezioni a Saronno.

SaronnoNews segue lo spoglio elettorale in tempo reale con aggiornamenti, interviste, foto, video e dati.
Per quanto riguarda Legnano, c’è il live di LegnanoNews con risultati e aggiornamenti in real time.

LO SPECIALE ELEZIONI A SARONNO

LUNEDÌ 5 OTTOBRE


ORE 17.50 – Intanto proseguono i festeggiamenti della coalizione che ha sostenuto Augusto Airoldi. In serata ci saranno diversi momenti di festa per le varie componenti delle coalizioni


ORE 17.49 – Il commento di Pierluigi Gilli


ORE 17.46 – Pierluigi Gilli e Francesco Banfi di “Con saronno”: «È stato un successo netto, non sono tornati a votare neanche gli elettori del primo turno per Fagioli, ci sono circa 1000 voti in meno. Ci sarà molto da fare per ricostruire Saronno dopo gli anni di amministrazione di Fagioli. Si è ricostruita una proposta di centro che è stata preponderante. Faccio le mie congratulazioni e un augurio di buon lavoro ad Augusto Airoldi».


ORE 17.30Un commento dalla parte giovanile della coalizione Airoldi: «Siamo molto soddisfatte, super contente di tutti i giovani che hanno partecipato. Non vediamo l’ora di metterci all’opera e di vedere come sarà composta la giunta. Ci teniamo a incontri culturali, spazi per i giovani, sono temi che abbiamo da sempre fatto presente ad Augusto», commentano Nourhan Moustafa e Lucy Sasso


ORE 17.18 – Il commento del nuovo sindaco di Saronno Augusto Airoldi


ORE 17.16 – Il commento di Mattia Cattaneo, capolista della lista civica Augusto Airoldi sindaco: «Siamo molto contenti, non pensavamo di riuscire a vincere in maniera così larga. Hanno pesato le qualità umane di Augusto, il suo stare in mezzo alla gente. Le persone hanno capito che sarà un sindaco per i cittadini e in mezzo ai suoi cittadini. La chiave del suo successo è il fatto che lo hanno sostenuto molte liste civiche»


Ore 16.42 – Il nuovo sindaco Augusto Airoldi arriva in piazza a Saronno


Ore 16.38 – Mario Lattuada dal Pd di Saronno, commenta soddisfatto la vittoria elettorale del centrosinistra


Ore 16.34 – Novella Ciceroni di Obiettivo Saronno, la lista civica che si è apparentato con il centrosinistra per questo ballottaggio, decidendo le sorti di questo risultato:


Ore 16. 32 – Sono arrivati i dati definitivi di tutte le sezioni: Airoldi al 59,99 % e Fagioli al 40,01 con 38 sezioni scrutinate su 38.


ORE 16.30 – Franco Casali di Tu@Saronno: “Sono molto contento del risultato, penso che lo siano tutti. Direi che è contenta la città essendo arrivato intorno al 60 per cento, c’era voglia di cambiamento, voglia di nuovo. La città si era intristitita in questi cinque anni. Adesso abbiamo le idee molto chiare, ma ci vuole l’aiuto della città per portare avanti il cambiamento che vogliamo portare”


ORE 16.22 – “Abbiamo perso, ma sempre Padania libera!” dice l’instancabile Elio Fagioli, padre del sindaco uscente. La sezione 23 è l’ultima a chiudere al Matteotti: 247 Airoldi 153 Fagioli. Alla sezione 21 invece è finita 228-179


ORE 16.16 – Rosanna Leotta, consigliere comunale uscente e rappresentante di lista del Pd alla Ignoto Militi: «Abbiamo stravinto, soprattutto nei quartieri periferici. E sembra anche qui in centro. Non ero candidata in lista ma sono felicissima»


ORE 16.15 – Germana Ferraro di Saronno al centro: «Abbiamo fatto una bella campagna, ma considerando il risultato siamo amareggiati. Il sindaco è vero che ha parlato poco ma le cose sono state fatte e bene. È davvero un peccato»


ORE 16.15 – Chiusi tutti i seggi anche alla scuola Pizzigoni, nel quartiere delle Regina Pacis.In una sola delle sei sezioni il voto è stato favorevole a Fagioli (di poco, 250 voti contro 233). Ma in tutti gli altri seggi la differenza di voti a favore di Airoldi è netta. Grande soddisfazione per il rappresentante del PD Francesco Licata: «Il risultato è netto, i saronnesi ci consegnano una grande responsabilità. Abbiamo fatto un grande lavoro in vista del ballottaggio: c’era un po’ di timore per la poca affluenza registrata, ma i numeri parlano chiaro e i cittadini hanno espresso chiaramente la volontà di cambiare. Oggi festeggiamo, ma da domani si comincia a lavorare»


ORE 16.10 – I big del centrodestra a pochi minuti dall’aver riconsociuto la sconfitta elettorale si sono ritrovati al bar all’inizio della zona pedonale. Tra loro anche il sindaco uscente Fagioli e l’assessore Lonardoni.


ORE 16.10 – I primi commenti

Visibilmente commosso Mauro Rotondi, membro del direttivo Pd Saronno che commenta la chiusura dei seggi alla scuola Prealpi, uno dei quartieri della città da sempre favorevole al partito democratico: «Dalle previsioni dei primi spogli sembra favorevole la situazione per noi. Si prospetta una vittoria molto netta. Siamo fiduciosi perché ovviamente se tutta la città si esprimesse alla stessa maniera avremo un’aria nuova a Saronno. Il seggio qui nel quartiere Prealpi ha risposto sempre bene a tutte le elezioni anche nei momenti meno favorevoli a noi»


ORE 16.05 – Anche l’assessore ai Servizi Sociali Gianangelo Tosi in Comune, deluso dall’esito del voto. Insieme a lui il commissario della Polizia Locale di Saronno Giuseppe Sala


ORE 16 – La telefonata di Fagioli a Airoldi


ORE 15.56 – Lonardoni e Fagioli lasciano il Comune


ORE 15.52 – In Comune anche l’assessore uscente ai Lavori Pubblici Dario Lonardoni, deluso dal risultato del voto: «Serviva un miracolo, non c’è stato».


ORE 15.51 – La coalizione del centrosinistra festeggia


ORE 15.49 – Fagioli commenta il risultato elettorale


ORE 15.45 – Fagioli ha già telefonato ad Airoldi per riconoscere la sconfitta, congratularsi e augurare il buon lavoro per il futuro


ORE 15.38 – Si profila una vittoria netta di Augusto Airoldi

Al seggio 20 c’è il risultato definitivo: 258 a 140 in favore del candidato sindaco del centrosinistra


ORE 15.37 – Altri risultati definitivi

Al 15 146 per Fagioli e 160 per Airoldi
Al 22 110 per Airoldi e 103 per Fagioli
All’8 Airoldi 227 e Fagioli 165
Al 6 Fagioli 170 e Airoldi 309
Al 19 Fagioli 121 e Airoldi 265
Al 7 Airoldi 248 e Fagioli 152
Al 16 Airoldi 154 e Fagioli 90
Al 9 Airoldi 354 e Fagioli 186


ORE 15.30 – Definitivi dai primi seggi

Al 12 140 Fagioli e 169 Airoldi
Al 18 136 Fagioli e 243 Airoldi


ORE 15.25 – Hanno votato 14853 saronnesi su 30887, percentuale del 48,09%. Al primo turno la percentale dei votanti era stata del 55,23%


ORE 15.20 – Prime proiezioni

Al seggio 12 il dato parziale e di 168 voti per Airoldi e 139 per <fagioli

Prima proiezione su 35 schede al seggio 22: venti per Airoldi e quindici per Fagioli. Questo è il seggio che al primo turno aveva dato indicazione più chiara per Fagioli


ORE 15.18 – Quartiere Matteotti: alla sezione 23 ha votato il 46,1%, alla 21 il 53%


ORE 15.16 – Quartiere Matteotti: chiusi i seggi, Antonio Barba (lista Airoldi) approfitta dell’ultimo momento di tranquillità per fare un po’ di analisi politica. Quali saranno i seggi che saranno indicazione più significativa? «La 21 e la 24», risponde. Sono i seggi, dicevamo, dove più forte è stato il voto a favore di Obiettivo Saronno. «Il seggio 24 è quello della zona su cui abbiamo lavorato di più in campagna elettorale», ci spiega un rappresentante di lista. Al 24 (quinto seggio più numeroso in città, appena meno di 1000 elettori iscritti) ha votato il 46,3% degli aventi diritto


ORE 15.15 – Presente al seggio elettorale della scuola secondaria di I grado “G.Rodari” anche il segretario cittadino della Lega Claudio Sala: «Non mi esprimo per scaramanzia, c’è la giocheremo a voti».


ORE 15.12 – Mauro Rotondi non si esprime sul risultato ma è positivo: «Le aspettative sono positive ma non mi esprimo sul risultato. L’affluenza non è altissima e quindi basterà poco per sapere il risultato finale».


ORE 15.09 – Inizia lo spoglio delle schede


ORE 15.06 – Alla Pizzigoni cominciano le operazioni di spoglio delle sezioni 5, 6, 7, 8, 9, 10

Iniziato lo spoglio anche nei sei seggi della scuola Pizzigoni. L’affluenza si attesta intorno al 50%

I dati per sezione:

Sez 5: 45,81%
Sez 6: 54%
Sez 7: 46,6%
Sez 8: 47,2
Sez 9: 52%
Sez 10: 55,98%


ORE 15.04 – Ai quattro seggi della Ignoto Militi affluenza molto variabile: nell’11 sopra il 51 per cento, mentre la 14 è intorno al 32 per cento


Ore 15.02 – Al Quartiere Matteotti ogni sezione ha una sua particolarità: al 21 e al 24 Obiettivo Saronno ha ottenuto al primo turno un margine ampio (al 21 addirittura oltre il 20%) e quindi si può vedere come si muoverà l’elettorato tra i due candidati al ballottaggio. Al 22 Fagioli aveva un ampio margine, mentre al 23 si registrava al primo turno il margine più ridotto tra i due sfidanti: Fagioli aveva solo 1,5% in più di Airoldi


ORE 15 – URNE CHIUSE


ORE 14.55 – Quartiere Matteotti, a presidiare i seggi come rappresentante della Lega c’è Elio Fagioli, papà del candidato sindaco e primo cittadino uscente Alessandro: «Bisogna vedere cosa voteranno quelli di Obiettivo Saronno, per me son venuti a votare la metà di loro e la metà voterà per noi. Se proprio ci sarà una vittoria per Airoldi sarà limitata. Per noi il miracolo – primo sindaco della Lega – è di 5 anni fa. Dovessimo ripeterci sarà una cosa straordinaria, sono fiducioso. Il sindaco ha lavorato bene»


ORE 14.50 – Pronti ai seggi per seguire le operazioni di spoglio con la redazione di SaronnoNews e VareseNews: sul campo Manuel Sgarella e Roberto Morandi insieme a Valentina Rizzo e Stefano Ciccone


ORE 14.45 – Ultime operazioni di voto prima dello spoglio


ORE 7 – Urne aperte fino alle 15 nei 38 seggi saronnesi. Nel pomeriggio lo spoglio, che seguiremo in real time dal Comune e da diverse scuole


DOMENICA 4 OTTOBRE

ORE 23.15 – Affluenza al 38,55%. Cresce di poco il flusso dei saronnesi alle urne: sono 11908 gli elettori che si sono recati alle urne domenica 4 ottobre sui 30887 aventi diritto. Netto il calo rispetto al primo turno, quando andò a votare il 49,83% dei votanti. Urne chiuse, si può votare dalle 7 alle 15 di lunedì 5 ottobre


ORE 19.15 – Affluenza al 34,03%. Hanno votato 10510 saronnesi sui 30887 aventi diritto. Al primo turno alle 19 aveva votato il 39,59%


ORE 14 – I due candidati alle urne

Elezioni Saronno 2020
Elezioni Saronno 2020

ORE 12.30 – Il primo dato sull’affluenza parla di 3966 votanti su 30887 aventi diritto alle 12, pari al 12,84% del totale, al primo turno fu il 16,39%


Il tabellone elettorale


I due candidati alle urne al primo turno


Domenica 4 e lunedì 5 ottobre i cittadini di Saronno saranno nuovamente chiamati alle urne per il secondo turno delle elezioni amministrative 2020. Domenica 4 ottobre si potrà votare dalle ore 7:00 alle ore 23:00, mentre lunedì 5 ottobre dalle ore 7:00 alle ore 15:00.

Lo spoglio delle schede elettorali inizierà al termine delle elezioni. 

TESSERA ELETTORALE:

Nel caso in cui gli spazi sulla tessera elettorale siano esauriti oppure la tessera risulti smarrita o deteriorata è possibile chiedere il rilascio di una nuova tessera all’ufficio elettorale. Per il rilascio di una nuova tessera l’ufficio elettorale di Piazza Repubblica 7 seguirà i seguenti orari: 

  • Da lunedì a venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00
  • Sabato 3/10/20 dalle ore 9:00 alle ore 18:00
  • Domenica 4/10/20 dalle ore 7:00 alle ore 23:00
  • Lunedì 5/10/20 dalle ore 7:00 alle ore 15:00

Per evitare attese è possibile chiedere il rilascio anche prenotando la consegna della propria tessera telefonicamente allo 02.36.71.03.05 oppure tramite e-mail all’indirizzo elettorale@comune.saronno.va.it. Sarete contattati dall’ufficio elettorale per le modalità del ritiro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore