Quantcast

Origgio, nominati gli assessori. Luca Panzeri sarà il vicesindaco

Sono stati messi nero su bianco i nomi degli assessori che formeranno la nuova giunta comunale di Origgio

Generico 2018

Sono stati messi nero su bianco i nomi degli assessori che formeranno la nuova giunta comunale di Origgio. Il sindaco Evasio Regnicoli ha infatti firmato nella mattinata di venerdì 2 ottobre il Decreto di nomina della Giunta, scegliendo tutti assessori votati dai cittadini (non ci sono “esterni”), e scegliendoli fra gli eletti con maggiori preferenze.

La giunta, presieduta da Evasio Regnicoli è composta da Luca Panzeri, Andrea Palomba,  Elena Cislaghi, Chiara Ceriani. Di seguito le deleghe che verranno ufficializzate nel consiglio comunale in programma il prossimo mercoledì 7 ottobre 2020.

Evasio Regnicoli, Sindaco, che trattiene le deleghe all’Urbanistica; alla Cultura; alla Sicurezza.

Luca Panzeri, Vicesindaco, con deleghe a Lavori pubblici e manutenzioni; Viabilità; Manifestazioni e Fiera del “XXV aprile”.

Andrea Palomba, con deleghe a Programmazione e bilancio; Rapporti istituzionali e personale; Servizi alla Persona.

Elena Cislaghi, con deleghe a Istruzione; Lavoro; Sviluppo economico.

Chiara Ceriani, con deleghe a Politiche giovanili, sport e tempo libero.

«Auguro un buon lavoro a questi miei collaboratori che ho scelto, oltre per la competenza e la voglia di mettersi in gioco per il paese, in base alla volontà popolare e all’esito delle elezioni – ha dichiarato il sindaco Regnicoli -. La normativa ci impone di comporre la Giunta, oltre al Sindaco, con massimo 4 assessori (di cui 2 uomini e almeno 2 donne): ho quindi preferito nominare i due uomini e le due donne che hanno raccolto più preferenze personali, Luca (178), Andrea (207), Elena (93) e Chiara (87). Lunedì convocherò la prima seduta di giunta comunale e inizieremo ad entrare nei tanti temi e problemi che siamo chiamati ad amministrare».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore