Quantcast

È Evasio Regnicoli il nuovo sindaco di Origgio

Ad Origgio vincono la Lega e La Civica di Origgio con 1740 voti. È Evasio Regnicoli il nuovo sindaco

Diretta elettorale Saronno Origgio

È Evasio Regnicoli è il nuovo sindaco di Origgio. Vincono quindi con 1740 voti le due liste che hanno supportato la sua candidatura, Lega e La Civica di Origgio.

6.494 gli elettori chiamati alle urne. L’affluenza è stata del 66,32%, con 4.307 origgesi che hanno votato, l’8 % in più rispetto alle elezioni comunali di cinque anni fa. Al secondo posto si posiziona Origgio Democratica con 1149 voti. Segue Promuovere Origgio con 1036 voti e infine Origgio 2020 con 261 voti.

55 le schede bianche, 66 le schede nulle.

IL COMMENTO DEL SINDACO REGNICOLI

«Mi è piaciuto il fatto che abbiamo avuto un incremento di affluenza rispetto alle ultime amministrative – ha dichiarato il neo sindaco Regnicoli -. Vuol dire che la gente è venuta a votare e ci teneva ad esprimere il proprio parere. Non è stato facile, ma è stata una bella campagna elettorale, più corretta rispetta al passato, anche se più difficoltosa per via delle tempistiche.
Sappiamo le molto cose che ci saranno da fare. Organizzeremo velocemente una squadra che possa amministrare il paese in modo adeguato. Non escludiamo che ci possano essere due assessori esterni, in base alle competenze. Abbiamo avuto sempre l’idea di coniugare conoscenza e pratica e speriamo di fare il bene di tutti gli origgesi, anche di quelli che non hanno votato per noi».

IL COMMENTO DI BANFI E CEOLIN: 

Sabrina Banfi, candidata sindaca di Origgio Democratica: «risultato grandioso, considerando che siamo sempre stati intorno ai mille, Quest’anno è venuta più gente a votare, forse hanno riconosciuto il lavoro fatto in questo periodo. Il risultato è stata una scelta di ritorno al passato, hanno contato molti i voti dati alla Lega. Come gruppo abbiamo lavorato bene, siamo comunque soddisfatti del risultato. Certo, sarebbe stato un bel sogno vincere. Vorrei comunque esprimere contentezza e ringraziamento al nostro gruppo di lavoro e a chi ci ha votato; tanti hanno confidato in noi. Soddisfatti comunque per il risultato raggiunto».

Daniele Ceolin, Origgio 2020: «Abbiamo perso abbastanza pesantemente. Hanno vinto i partiti per l’ennesima volta. Posso solo dire che il treno è passato e vedremo cosa succederà. Vedremo se avremo un posto in opposizione ma non è quello a cui ambivamo. È stata un’occasione persa per Origgio».

LE PREFERENZE: 

Origgio Democratica:

  • Domenico Ambrosini 90
  • Alessandra Airoldi 57
  • Emanuele Baccichetti 29
  • Beatrice Borroni 49
  • Mirko COlombo 39
  • Stefano Doniselli 9
  • Fabio Fastidio 40
  • Ivana Nadia Marcolli 9
  • Michele Nigro 19
  • Silvia Oggionni 31
  • Rosa Maria Paganelli 18
  • Antonio Telesca 25

Promuovere Origgio: 

  • Apicella Antonella 66
  • Azzalin Chiara 74
  • Borroni Giorgio 40
  • Bruno Manuel Francesco 50
  • Ceriani Mario Angelo 184
  • Colombo Alberto 34
  • Donati Roberta 24
  • Fantoni Galbiati Carlotta 43
  • Lucadei Silvia in Scorti 40
  • Oliva Giovanna 74
  • Rostoni Lorenzo 55
  • Sozzi Alessandro 42

Evasio Sindaco – Lega e Civica: 

  • Panzeri Luca 178
  • Palomba Andrea 207
  • Ceriani Chiara detta Chiaretta 87
  • Ceriani Mario 96
  • Cislaghi Elena in Ceriani 93
  • Cogliati Matilde 34
  • Colombo Carlo detto Gigi 20
  • Giussani Cesare 29
  • Lombardi Simona 53
  • Pagani Alessandra 52
  • Pasini Sergio 55
  • Tenconi Angelo Alberto 31

Origgio 2020:

  • Angilella Mario Pio classe 13
  • Barone Martina classe 16
  • Borghi Emma classe 34
  • Bossi Gianluca classe 16
  • Cavedini Giovanni classe 5
  • De Angelis Donato classe 8
  • Di Nocco Paola classe 10
  • Fecola Romualdo classe 12
  • Nobile Samantha classe 11

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore