Quantcast

Origgio Democratica aderisce all’appello per l’ospedale di Saronno

La candidata sindaca per la lista Origgio Democratica Sabrina Banfi risponde all’appello lanciato da Calzeroni, candidato sindaco dei “Democratici per Turate” in merito all’ospedale di Saronno

Ospedale di Saronno

La candidata sindaca per la lista Origgio Democratica Sabrina Banfi risponde all’appello lanciato da Calzeroni, candidato sindaco dei “Democratici per Turate” in merito all’ospedale di Saronno

Accogliamo con interesse l’appello di Calzeroni, candidato sindaco al comune di Turate, e ci dichiariamo disponibili a collaborare con Turate, Saronno e tutti gli altri Comuni del Saronnese al fine di salvaguardare e rilanciare l’Ospedale di Saronno, considerato un elemento centrale in un sistema più ampio di cura, sanitaria e socio assistenziale, da offrire ai cittadini del nostro territorio.

Anche noi di Origgio Democratica, nel nostro programma elettorale, sul tema della salute, sosteniamo la necessità di sviluppare ulteriormente e incentivare la medicina territoriale, vicina alle persone e capace di favorire il più possibile la cura nei propri ambienti di vita. Sottolineiamo quanto l’emergenza Covid-19 abbia messo in luce le fragilità del nostro sistema in termini di prevenzione e cura, e nella gestione dei percorsi assistenziali integrati in risposta ai bisogni complessi delle persone.

In questo quadro più generale si inserisce l’importanza strategica di un presidio ospedaliero come quello di Saronno, che abbiamo sempre considerato come centrale nella ridefinizione di una struttura sanitaria territoriale veramente capace di rispondere ai bisogni di cura dei cittadini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore