Quantcast

Paleardi: “Come fa Silighini ad essere in coalizione con chi gli dava del matto del paese?”

Nota di Alberto Paleardi, cittadino saronnese attento osservatore delle vicende politiche cittadine. Alla lettera è allegato un audio, estratto da una trasmissione di Radio Orizzonti di circa un anno e mezzo fa

Elezioni Saronno 2020

Riceviamo e pubblichiamo la nota di Alberto Paleardi, saronnese attento osservatore delle vicende politiche cittadine. Alla lettera è allegato un audio, estratto da una trasmissione di Radio Orizzonti di circa un anno e mezzo fa

Alla luce dell’ufficializzazione delle candidature, mi soffermo sulla lista di Forza Italia dove compare l’ex candidato sindaco Luciano Silighini Garagnani e a lui direttamente mi rivolgo chiedendogli se è a conoscenza che l’attuale Sindaco Alessandro Fagioli, che la lista di Forza Italia appoggia per la riconferma alla guida della città, durante una nota trasmissione di Radio Orizzonti ha deriso proprio Silighini ricordando che ogni città ha un “matto” e che Saronno, riferendosi proprio allo stesso Silighini, è stata perfino capace di “importarlo”.

Fagioli, dichiarando “mi tolgo dei sassolini dalla scarpa” ha continuato minacciando denunce contro Silighini se continuerà con le sue segnalazioni al malservizio del Comune, come fece con l’albero di Natale giudicato pericolante dai Vigili del Fuoco che lo transennarono due anni fa.

Ora mi chiedo come faccia Silighini, chiamato da Fagioli “il matto del paese” come si sente nel video che appare anche su Youtube, ad appoggiare lo stesso Alessandro Fagioli come candidato sndaco e come fa Forza Italia a tacere ancora una volta dopo che il sindaco offende un loro candidato consigliere comunale e attuale membro del direttivo del partito? Ricordo che Silighini è responsabile dell’organizzazione cittadina e della comunicazione, incarichi chiave in Forza Italia Saronno.

Alberto Paleardi

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore