Da Solaro alla Norvegia in Vespa: l’avventura di due solaresi e un caronnese

Mauro Calcinotto, Carlo Pizzi e Tullio Ponti intraprenderanno un viaggio lungo 10.000 km per raggiungere Capo Nord in sella alle loro Vespe. I tre consegneranno un gagliardetto del Comune di Solaro al sindaco di Flakstad in Norvegia

Da Solaro alla Norvegia in Vespa: l'avventura di due solaresi e un caronnese

Alla conquista della Norvegia in Vespa. Il sindaco di Solaro Nilde Moretti ha consegnato ieri mattina, venerdì 31 luglio, il gagliardetto del Comune a Mauro Calcinotto (di Solaro), Carlo Pizzi (di Solaro) e Tullio Ponti (di Caronno Pertusella): i tre, il prossimo 8 agosto, partiranno in Vespa da Solaro per raggiungere Capo Nord in Norvegia.

Galleria fotografica

Da Solaro alla Norvegia in Vespa: l'avventura di due solaresi e un caronnese 4 di 10

Un viaggio che li impegnerà per trenta giorni, i primi sei completamente in solitaria e poi, da Trondheim in avanti, accompagnati dalle famiglie sino alla destinazione finale. Attraverseranno Svizzera, Austria, Germania, Danimarca e Norvegia con arrivo allo storico monumento del Globo di Nordkapp e visita a Capo Nordkinn. Ai tre si aggiungerà da passeggera per qualche giorno Carolina, figlia di Carlo.

Durante il viaggio di ritorno il gruppo sosterà alle isole Lofoten, più precisamente nel centro di Flakstad, cittadina della Norvegia, dove sarà accolto dal sindaco Trond Kroken per lo scambio dei gagliardetti dei rispettivi Comuni.

In totale sarà un viaggio da 10mila km a una velocità media di circa 35 km/h, tutto a bordo delle Vespe (ben attrezzate per il lungo viaggio, con rifornimenti, kit di riparazione e due treni di ruote) con soste per il pernottamento ai bivacchi e cene al fornelletto, mentre le famiglie li seguiranno in auto e in albergo.
Per accompagnarli durante il viaggio è possibile seguire il profilo “Vespisti come noi” su Instagram.

«L’idea la coltiviamo da qualche anno, è il sogno di un po’ tutti i motociclisti, il viaggio da realizzare almeno una volta nella vita – ha spiegato Mauro Calcinotto -. All’inizio pensavo in solitaria, poi ho trovato questi amici che hanno voluto condividerla e ora si parte. Andarci con la Vespa è una sfida nella sfida, perché si tratta di un mezzo nato per un servizio cittadino e non per 10mila chilometri in condizioni precarie, ma è già stato fatto, non siamo dei pionieri e non sarà un’impresa. Una bella avventura, ecco questo sì».

«Le nostre Vespe sono state modificate a mano per aggiungere scomparti, ripiani e cassettini per le valige e le attrezzature altro che collegamenti elettrici per apparecchiature e cellulari – ha aggiunto Carlo Pizzi -. Non sarà un viaggio facile, ma si può dire che ci siamo allenati in questi anni partecipando ad alcune mille km. Inoltre, non avremo fretta e potremo goderci il paesaggio. Grazie all’interessamento di mia figlia abbiamo contattato anche qualche Comune della zona e sarà un gradito di più incontrare la gente del posto».

«Nelle mie precedenti esperienze sono quasi sempre stato in solitaria, come ad esempio a Compostela, in Spagna – ha concluso Tullio Ponti, già membro del Vespa Club di Caronno Pertusella, il suo paese -. Viaggiare da soli è bello per la libertà, ma non si condividono le esperienze. Questo aspetto della condivisione mi ha convinto più di tutto. Sarà un bello sforzo per le nostre Vespe, ma siamo convinti che ce la faranno. Sarà più difficile per noi che per loro. La partenza è fissata alle 8 del mattino del 8/8, di solito partiamo molto più presto ma ci piaceva il numero».

Ai tre i ringraziamenti del sindaco Moretti: «Ho voluto incontrarli di persona perché era curiosissima di conoscere i dettagli di questa avventura – ha commentato il primo cittadino -. Ora sono orgogliosa di aver consegnato a nome di tutta la cittadinanza il nostro gagliardetto che raggiungerà il punto più a nord di tutta Europa. Li ringrazio per averci coinvolti e gli faccio un in bocca al lupo per la riuscita del viaggio. Sappiamo che altri hanno viaggiato così a nord, anche in Vespa, ma per la Solaro si tratta di una prima volta e seguiremo tutti il viaggio da vicino».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 Agosto 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Da Solaro alla Norvegia in Vespa: l'avventura di due solaresi e un caronnese 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore