Saronno: una messa per celebrare Santa Marta, patrona del rione nel cuore della città

Nella serata di ieri la messa in onore della ricorrenza di Santa Marta, presieduta dal prevosto don Armando Cattaneo. La statua lignea è stata esposta alla cittadinanza sotto le navate della chiesa San Francesco

Saronno: una messa per celebrare Santa Marta, patrona del rione nel cuore della città

Si è celebrata ieri, mercoledì 29 luglio alle 21:00, la Santa Messa per la ricorrenza di Santa Marta, patrona del rione omonimo nel cuore di Saronno. Quest’anno, l’associazione Paolo Maruti Onlus che cura l’evento non ha potuto allestire il consueto rinfresco nel cortile di vicolo Santa Marta, in osservanza delle restrizioni Covid.

Galleria fotografica

Saronno: una messa per celebrare Santa Marta, patrona del rione nel cuore della città 4 di 7

Nel 2020, anno del distanziamento sociale, la statua lignea è stata esposta alla cittadinanza sotto le navate della chiesa San Francesco. Risalente probabilmente al millecinquecento e riconoscibile dalla fiera ammansita che le cinge le caviglie, Santa Marta si presenta dritta e austera, scortata da due angeli vestiti di azzurro e reggenti grandi candele, simbolo di fede e di speranza. Le tre statue, di tipica fattura francese potrebbero provenire proprio da Tarascona (Provenza), dove la chiesa che porta il suo nome ospita le spoglie di Marta per il riposo eterno.

«Un ringraziamento a Monsignor Armando che ha celebrato la messa – recita il comunicato dell’associazione Maruti – e alla vegliarda Mariangela, che da tempo indefinito è custode premurosa di questa bellissima opera d’arte, orgoglio della città di Saronno».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Luglio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Saronno: una messa per celebrare Santa Marta, patrona del rione nel cuore della città 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore