Saronno, Ciceroni: “Segnalare un’opportunità non significa cercare visibilità”

Il gruppo aveva recentemente invitato il Comune a partecipare ad un bando europeo in scadenza per ricevere contributi da destinare alla riapertura delle scuole

Obiettivo Saronno incontra le associazioni saronnesi

Novella Ciceroni, candidata sindaco della lista civica Obiettivo Saronno, risponde all’assessore ai Lavori pubblici Dario Lonardoni. Il gruppo aveva recentemente invitato il Comune a partecipare ad un bando europeo in scadenza per ricevere contributi da destinare alla riapertura delle scuole

Quello che l’Assessore Lonardoni chiama ricerca di visibilità io lo chiamo segnalazione delle urgenze nell’interesse dei genitori, degli studenti e degli insegnanti e di tutti coloro che nella scuola lavorano. Facendone parte a vario titolo, come genitore, insegnante e facendo parte di organi collegiali scolastici, conosco i problemi delle scuole saronnesi e la sempre mancanza di fondi per non poter risolvere problemi strutturali grandi e piccoli.

So anche della non conoscenza dei bandi europei da parte del Comune di Saronno. Per questo mi sono permessa di segnalare il bando PON Adeguamento spazi e aule, bando a cui ripeto non serviva presentare un progetto e sentire i DS: bastava chiedere e poi distribuire a seconda delle necessità.

Mi sono permessa di segnalare il bando e lo rifarei (anzi lo rifarò) altre mille volte perché ho ottenuto il mio scopo: quello della partecipazione del Comune di Saronno e l’ottenimento dei fondi che altrimenti non sarebbero arrivati. Ringrazio poi l’assessore per gli auguri di poter fare bene una volta Sindaco di Saronno: non la deluderò.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore