Cislago, operaio cade dal ponteggio e fa un volo di sei metri

È successo nella mattinata di giovedì 2 luglio intorno alle 8.30 in via Filippo Meda a Cislago durante i lavori di sostituzione del tetto di una villetta

elisoccorso gemonio

Un operaio di 34 anni è caduto dal ponteggio facendo un volo di circa sei metri. È successo nella mattinata di giovedì 2 luglio intorno alle 8.30 in via Filippo Meda a Cislago durante i lavori di sostituzione del tetto di una villetta.

L’uomo, che lavora per un’impresa privata di Gallarate, non riesce a ricordare come è finito per terra. Stava lavorando su un ponteggio, ma al momento dell’incidente era da solo. È stato trovato un pezzo di ponteggio staccato all’altezza della grondaia e si presume che l’uomo sia caduto proprio da lì.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Saronno e i soccorsi sanitari. L’elisoccorso, atterrato in zona San Martino, ha trasportato l’uomo al San Raffaele di Milano. Sul posto è intervenuto anche l’ispettorato del lavoro che stabilirà se l’impresa ha messo in atto tutte le misure di sicurezza previste dalla legge.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore